Cheesecake alle pesche – Le ricette di Magchef

loading...

Un dolce classico che si presta sempre a molteplici variazioni.

cheesecake-pesche-dolci

Cheesecake alle pesche

La cheesecake alle pesche è un dolce fresco, goloso e colorato perfetto in tutte le stagioni quindi estate compresa e può essere preparato nel classico formato torta oppure in piccoli dolcetti da servire singolarmente.

Ingredienti:

200 gr. di biscotti di frumento

2 cucchiai di zucchero di canna

80 gr di burro

250 gr. di yogurt bianco

500 gr. di formaggio fresco

3 cucchiai di zucchero a velo

1 bustina di vanillina

12 gr. di colla di pesce

600 gr. di pesche sciroppate

150 ml. di sciroppo di peschesciroppate

2 cucchiai di zucchero semolato




Procedimento:

Preparate la base frullando i biscotti e amalgamandoli in una ciotola con il burro fuso e lo zucchero di canna. Ritagliate un cerchio di carta da forno che userete per rivestire il fondo di uno stampo con cerchio apribile. Versatevi il composto di biscotti e livellatelo in modo uniforme. Ponete in freezer per circa un’ora.

Nel frattempo, amalgamate nel mixer la philadelphia, lo yogurt, lo zucchero a velo e la vanillina.

Bagnate 8 g di colla di pesce in una ciotola di acqua fredda, dopo qualche minuto strizzatela e aggiungetela allo sciroppo delle pesche sciroppate che avrete messo sul fuoco.

Mescolate e lasciate intiepidire lo sciroppo, dopodiché unitelo al composto di philadelphia e yogurt. Mescolate e versate il composto sulla base di biscotto ormai solidificata, livellate bene e ponete in frigorifero per almeno due ore.

Poco prima di estrarre lo stampo dal frigorifero, dedicatevi alla preparazione della copertura. Ponete in una padella le pesche sciroppate tagliate a pezzetti non troppo piccoli con 3 cucchiai di zucchero e 100 ml di sciroppo e cuocete per qualche minuto.

Nel frattempo, ammollate la restante colla di pesce in acqua fredda e dopo qualche minuto aggiungetela alle pesche nella padella.

Mescolate, lasciate raffreddare e cospargete la superficie della torta che, nel frattempo, si sarà completamente rappresa. Ponete in frigorifero per almeno 5 ore prima di servire.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *