Appaloosa – Savana

loading...

Gli Appaloosa sono semplicemente un forte e piacevole pugno nello stomaco!

Funk, noise, elettronica, post, jam session e un tocco di follia. Nove tracce, per lo più strumentali, guidate da bassi potenti (ben due!) e basi elettroniche che danno al disco un groove e una dinamica eccezionali. La cosa che colpisce è come la band abbia fuso insieme più generi, trovando un proprio sound e una propria identità.

Visitare la loro “Savana” è un’esperienza acida che vi segnerà e ne uscirete strapazzati tra momenti di pogo, dance sfrenata, suoni incredibili e attimi visionari, che vi colpiranno ovunque senza che possiate ripararvi in nessun modo, tutto sempre a volume smodato. Nonostante questo possa apparire un delirio, appena usciti, vorrete rientrare in quello che è, a tutti gli effetti, un mondo parallelo.

Nel panorama underground italiano gli Appaloosa rimangono una proposta decisamente coraggiosa ed estremamente matura e mi chiedo dove ci porteranno la prossima volta.

Daniele Bertozzi per Mag-Music

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *