Io e i Gomma Gommas – …canto quel motivetto che mi piace tanto!!!

loading...

Sulla scia degli americani Me First and the Gimme Gimmes, nascono (canzonandone il nome) gli Io e i Gomma Gommas, una concentrato esplosivo di rock’n’roll, precisione e divertimento. Il tutto applicato a canzoni che hanno fatto la storia della canzone italiana. Già mi immagino concerti estivi nelle sagre di paese con baldi vecchiotti che le cantano tutte, bastone in una mano e vinello nell’altra. Wow.

Dopo “Honkey-Donkey” e “50’s morti e 60’s feriti“, ecco il nuovo album “…canto quel motivetto che mi piace tanto”: 18 classici italiani rivisitati in chiave punk rock.Sembra facile, ma non è proprio così. La bravura della band sta appunto a livello di arrangiamenti, curati e puliti, e un certo studio sulla musicalità dell’originale che in cover non viene intaccata, ma ben amalgata con le chitarre travolgenti tipicamente punk.

Alcuni pezzi vengono solamente accelerati, come Pippo non lo sa e Op op trotta cavallino, altri sono arricchiti da coretti in background (come Ma le gambe e Evviva la torre di Pisa) o da parti di tastiera (Ho comprato un piano elettrico).
Niente è lasciato al caso. E strappa pure un sorriso a chi quelle canzoni le ha vissute o le ha conosciute come ninna nanne di mamme e nonne (tipo me).
In definitiva questo è un album buono, buonissimo.

Michela “Mak” De Stefani per Mag-Music

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

1 Comment

  1. Tommaso

    26 ottobre 2014 at 22:49

    Complimenti per la bellissima recensione!! Sono d’accordissimo che alla base di questo capolavoro, come i precedenti, ci siano una precisione incredibile negli arrangiamenti e uno studio approfondito di armonie, cori e struttura dei brani originali! Stiamo parlando di musicisti preparatissimi e di un gruppo che si è formato nel 2002 e che è migliorato anno dopo anno, concerto dopo concerto! I Fab Four Fantastici Quattro Gommini sono tra l’altro persone deliziose, piacevolissime e divertenti, poi artisti fantastici, inimitabili, magnifici, grandissimi, miticisssimi, spettacolari e incredibili e ogni loro concerto e album è un’immensa opera d’arte!!! 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *