Trading: borse in forte rialzo dopo Pil Usa sopra le attese

loading...

Ottime notizie dal fronte finanziario. Dopo che è stato reso pubblico il dato relativo al Pil degli Stati Uniti, che ha fatto registrare un ottimo 3,7% (secondo trimestre) a fronte del 3,2% atteso dagli analisti più ottimisti, le borse europee hanno rafforzato i rialzi di questa mattina. Al momento Milano guadagna oltre 2,5 punti percentuali mentre il Dax e il Cac si attestano entrambi sopra il 3%. Sempre positive anche le richieste di sussidi per la disoccupazione con un calo di 6 mila unità nell’ultima settimana.

trading borse

Bisognerà capire se questi dati faranno cambiare idea alla Fed che è chiamata a decidere se far partire o meno la delicata fase di rialzo dei tassi di interesse. Ovviamente si tratta di notizie importanti per chi si occupa di trading online e, in particolare, per chi fa investimenti in opzioni binarie visto che la volatilità scatenata da questi dati favorisce proprio quei trader che utilizzano questa tipologia di strumento.

Al momento gli asset più interessanti segnalati dal sito specializzato “broker opzioni binarie” sono principalmente le valute (su tutti il cambio euro dollaro e dollaro yen) e le materie prime (in testa petrolio e oro). In questi giorni, ovviamente, si può anche valutare qualche operazione sugli indici azionari per cavalcare l’onda dell’entusiasmo di questi rialzi ma, anche, per farsi trovare pronti al primo storno.

Nel complesso le opzioni binarie sono tra gli strumenti più utilizzati da chi fa trading online proprio per via della grande versatilità di questo strumento che permette di essere flessibili e pronti alle forti inversioni di tendenza dei mercati finanziari. In questi ultimi mesi, infatti, i mercati hanno risentito moltissimo delle pressioni legati a Grecia, Cina e Petrolio. Questi 3 possono essere considerati i principali fattori di destabilizzazione dei mercati in questi ultimi 6 mesi.

Per quanto concerne il prossimo futuro possiamo dire che la situazione rimane sempre molto delicata. I rialzi di questi ultimi 2 giorni vanno presi con le pinze per evitare di cadere in facili entusiasmi che possono essere deleteri sul lungo periodo. Il vantaggio di fare trading binario è anche questo. Essendo la maggior parte delle scadenze fissate sul brevissimo periodo si riesce sempre a gestire correttamente il rischio senza essere costretti a scommettere su cosa accadrà sul lungo periodo, come invece accade nel caso di investimenti classici (compro un’azione e aspetto che il suo valore salga).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *