L’economia va male e le borse salgono: ecco perchè

loading...

Ieri le borse Europee e quella americana sono andate piuttosto bene. Cosa c’era da festeggiare? In realtà i dati macro USA sulla produzione industriale sono andati peggio del previsto con una flessione dello 0,4%. Ma oggi siamo arrivati al pericoloso paradosso che se l’economia reale va male la borsa sale ugualmente. Il motivo di tutto ciò?

borse finanziarie

In questa specifica occasione i pessimi dati Usa potrebbe avere l’effetto di allontanare il rialzo dei tassi di interesse. In sostanza si festeggia perchè l’economia va male e questo potrebbe spingere la Fed ad evitare la stretta monetaria nella riunione che si terrà domani.

Oggi i mercati azionari, il forex e tutti gli altri mercati finanziari del mondo, non sono più lo specchio dell’economia reale ma, al contrario, rappresentano una serie di forzature che nulla hanno a che vedere con la realtà. La finanza si è creata un microcosmo che vive di propria luce e di proprie certezze. Questo, almeno fino a quando le sue fragilissime fondamenta riusciranno a reggerne il peso.

Ormai sul forex, come sugli altri mercati finanziari, assistiamo a movimenti ingiustificati se non dalla pura speculazione. Al contrario la finanza dovrebbe essere il riflesso della realtà, lo specchio dell’economia reale in cui uomini e donne “normali” si affaticano ogni giorno per far funzionare tutto nel migliore dei modi.

Invece non è così. Oggi la finanza è fatta di strumenti speculativi, di trading super veloce dove i grandi investitori affidano a dei super computer il compito di investire facendo migliaia di operazioni al minuto in modo assolutamente automatico. Chi pensa che esista ancora il trader dall’idea geniale che si sveglia la mattina e sull’onda della sua personalissima view decide se investire nel forex o sulle materie prime, sull’azionario o su qualche indice, ha visto troppi film.

Forse una figura del genere esisterà ancora, da qualche parte nel mondo,  ma la realtà sono i super computer e il trading automatico. Così diventa normale che la borsa salga perchè l’economia va male e potrebbe spingere chi decide a non chiudere i bocchettoni della liquidità. Fiumi di denaro messi in gioco per “non far precipitare la situazione”, soldi che nessuno, se non gli addetti ai lavori, sa dove vanno a finire.

Fonte news: http://www.guadagnareconilforex.com/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *