Riparte il Premio Letterario La Giara indetto dalla Rai

Premio Letterario La Giara

VIª edizione del Premio letterario “La Giara”, indetto dalla Rai e riservato a giovani scrittori al di sotto dei trentanove anni.

Il premio che prende il nome dalla famosa novella di Pirandello, ideato per dare spazio e visibilità a nuovi talenti presenti su tutto il territorio nazionale, è ormai diventato un appuntamento fisso e si propone come un vero e proprio osservatorio capillare sulla narrativa giovanile attraverso il supporto delle Sedi regionali Rai e dei quattro Centri di Produzione Tv di Milano, Napoli, Roma e Torino.
L’obiettivo fondamentale dell’iniziativa Rai è quello di svolgere una azione capillare di scouting sulla scrittura  in tutto il Paese ribadendo in questo modo la sua mission di servizio pubblico.
Modello narrativo centrale è il romanzo ma con l’indicazione della media lunghezza, maggiormente richiesta dal mondo editoriale. Ventuno le Commissioni Regionali di esperti della narrativa e dell’editoria che sceglieranno in ogni Sede Rai il romanzo migliore da sottoporre alla Commissione Nazionale.

Gli aspiranti scrittori avranno tempo per inviare le loro opere, presso la sede regionale di residenza,  fino al 31 marzo 2017.

Successivamente i 21 manoscritti saranno valutati dalla Commissione Nazionale, che avrà tra i componenti  due membri espressione di Rai Eri e autorevoli personalità del mondo della cultura, dell’editoria e dell’informazione a livello nazionale. La commissione così composta selezionerà le migliori opere  e sceglierà,  da luglio a settembre, i 3 lavori finalisti.

La premiazione dei primi tre classificati (Giare d’oro, d’argento e bronzo) è prevista per la fine di ottobre di quest’anno. Alla “Giara d’oro” anche la pubblicazione dell’opera a cura di Rai Eri.
Tutte le informazioni sono riportate sul Regolamento consultabile sul sito www.premioletterariolagiara.it

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.