5 motivi per cui vale la pena studiare e vivere a Roma

visitare Roma

Roma

Dalla movida di Roma fino all’enorme patrimonio culturale della Città Eterna, passando per le bellezze paesaggistiche, la cucina e le tante opportunità didattiche, è davvero impossibile trovare città in Italia che siano così adatte alla vita e alla formazione di un giovane studente. Ed ecco 5 motivi per cui vale assolutamente la pena studiare e vivere a Roma.

1. Il patrimonio culturale

Sono pochissime le città in Italia che possono vantare un patrimonio culturale pari a quello della Capitale: ed è normale che sia così, considerando che avrete l’opportunità di vivere in quella che è stata la culla della civiltà dell’Antica Roma, dunque in un luogo ricco di monumenti del calibro del Colosseo, dell’Altare della Patria e del Pantheon, e di musei e gallerie meravigliose, come ad esempio la Galleria Colonna, la Galleria d’Arte di Palazzo Barberini, il Museo Astronomico ed il Museo del Risorgimento. Per non parlare, poi, di Chiese come la Basilica di San Clemente, la Chiesa di San Luigi dei Francesi e il Mausoleo di Santa Costanza.

2. Il patrimonio paesaggistico

Roma non è solo monumenti, e ve ne accorgerete andando a spasso per la città. Solo percorrendo le innumerevoli vie della Capitale potrete godervi piazze del calibro di Santa Maria in Trastevere e di Campo dei Fiori. Non solo, girando per Roma potrete anche perdervi nei suoi famosissimi giardini e parchi, come ad esempio Villa Borghese al Pincio, Villa Sciarra, Appia Antica e Monte Mario.

3. Le opportunità di studio

Fra biblioteche e università pubbliche e private, le opzioni per studiare e conseguire una laurea non mancano di certo. Ma a Roma potrete anche iscrivervi presso gli atenei telematici di ultima generazione come Unicusano: una università che vi offre l’opportunità di conseguire una laurea quinquennale a Roma in diversi indirizzi formativi, e che vi consente di studiare dal pc di casa grazie alla piattaforma di e-learning, oppure di seguire direttamente presso il polo didattico della Capitale.

4. La cucina

Vivere nella Capitale senza farsi coinvolgere dai sapori e dagli odori della cucina tradizionale romana è un autentico crimine. Dal Saltimbocca ai fagioli e cotica, passando per i rigatoni alla carbonara e la famosissima cacio e pepe, di occasioni per stuzzicare le papille gustative ne troverete a bizzeffe. E anche di ristorantini tipici, di pizzerie al taglio e di pasticcerie, considerando che le vie di Roma traboccano di questi locali.

5. Svago e tempo libero

Uscire a Roma di sera è un must: la Capitale è infatti ricca di locali, di birrerie e ovviamente di disco-pub e discoteche. Quartieri come Testaccio, Trastevere, Ostiense e il Pigneto offrono tantissime possibilità di svago, dagli aperitivi alle apericene, passando ovviamente per i concerti di musica dal vivo e per le serate danzanti.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.