Plan de Fuga – In a Minute

Cover PLAN DE FUGA front

Hanno vinto il premio per i migliori pezzi originali ad un concorso nazionale che li ha portati a suonare sul prestigioso palco del Rolling Stone di Milano. Hanno suonato all’estero con ottimi riscontri da parte del pubblico. E’ ora che anche l’Italia apri gli occhi, ma soprattutto le orecchie.
Si chiamano Plan de Fuga, di origine bresciana, e suonano dal 2005 senza pause se non per registrare dischi.
Ed ecco che per iniziare bene questo 2010 arriva In a Minute, un disco rock ma non solo. Siamo travolti dalle dolci note del pianoforte in Violaine, per non parlare del ritornello-tormentone di DecaDance (niente a che vedere con l’omonimo pezzo di J.Ax). Le influenze funk si sentono in Living Room Light, quelle più “dark” in Orange Room. Quello che si sente è un sound variegato e forte, composto da stili diversi ma che si incastrano tra di loro perfettamente, come in un bellissimo puzzle.

D’altronde il loro stesso nome, “piano di fuga” in spagnolo, esprime in un certo modo la loro volontà di lasciarsi le Alpi alle spalle e di affrontare la scena musicale internazionale (e infatti i loro testi sono in inglese). Che dire, forse è proprio questo ciò che si meritano, un consenso internazionale.
Ma intanto noi italiani non lasciamoceli scappare.

Michela “Mak” De Stefani per Mag-Music

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *