Rassegna stampa dal mondo del 20 agosto

In primo piano ancora i retroscena sugli attentati di Barcellona.

rassegna-stampa-barcellona-news

La Sagrada familia

La rassegna stampa delle notizie di oggi da tutto il mondo.

Barcellona. I terroristi che hanno colpito giovedì sulla Rambla di Barcellona avrebbero voluto attaccare la Sagrada Familia. Questo prevedeva il piano iniziale della cellula jihadista, che stava pianificando un attentato con tre furgoni carichi di esplosivo Tatp e bombole di gas per distruggere il capolavoro di Gaudì, simbolo della capitale catalana. A rivelarlo è il giornale spagnolo El Confidencial, citando fonti investigative.

Italia. Saranno rafforzati i presidi di sicurezza nei luoghi più sensibili di Roma e ci sarà una stretta su camion e veicoli di noleggio con conducente. Sono queste alcune delle decisioni prese dal Comitato per l’ordine e la sicurezza, riunitosi a Roma dopo l’attentato di Barcellona. Possibile anche l’installazione di barriere in via del Corso e in via dei Fori Imperiali. Rafforzata la sicurezza anche a Milano e Firenze. E L’Isis minaccia l’Italia.

Francia. Un uomo con una pistola a salve nello zaino è stato arrestato nella stazione ferroviaria di Nimes, nel Sud della Francia. L’allarme è scattato poco dopo le 21 di sabato sera, quando qualcuno ha segnalato la presenza dell’uomo armato. La stazione è stata immediatamente evacuata e transennata dalle forze dell’ordine, mentre sui social network si diffondevano le notizie di “sparatorie” e “persone armate in fuga”. Proprio a Nimes si è svolta sabato la prima tappa della Vuelta di Spagna.

USA. Scontri a Dallas durante una delle manifestazioni antirazziste svolte in varie città degli Stati Uniti. La polizia è intervenuta per sedare i tafferugli scoppiati tra un gruppo di persone che chiedeva l’abbattimento delle statue dei Confederati all’interno di un memoriale della Guerra civile e altre che presidiavano la zona in difesa dei monumenti. Alcuni sostenitori di entrambe le parti erano armati, ma non risulta che vi siano stati spari.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.