Intel pronta a lanciare il primo chip quantistico [Video]

Il mondo dei computer sembra pronto per il passo successivo.


Intel ha consegnato il suo primi chip quantistico composto da 17 qubit quindi non più bit ma qubit, tutto è pronto per la creazione di computer quantistici in grado di svolgere diverse funzioni contemporaneamente e con una velocità mai vista finora anche nei computer più potenti e performanti. I qubit infatti pur assumendo valore di o e 1 come i bit saranno in grado di svolgere e processare più soluzioni nello stesso momento e non più calcoli sequenziali.

I computer quantistici quindi sono pensati appositamente per risolvere problemi complessi come chimica, scienza dei materiali, rimodellazione molecolare solo per citare alcuni settori: parole che solo a sentirle pronunciare fanno pensare a fantascienza ma non è cosi anzi.




I qubit però sono molto fragili e qualsiasi tipo di rumore od osservazione involontaria può portare a una perdita di dati. Questa fragilità richiede che operino a circa 20 millikelvin – 250 volte più freddo dello spazio profondo.

Quindi la famosa azienda è riuscita nell’arduo compito di mettere insieme un chip superiore a tutti gli altri con una maggiore stabilità a temperature più alte e riduzione delle interferenze esterne.

La nostra ricerca quantistica sta avanzando fino al punto in cui il nostro partner QuTech sta simulando algoritmi quantistici. Intel sta realizzando regolarmente nuovi chip di test nei propri impianti di produzione, ha dichiarato Michael Mayberry, vicepresidente corporate e amministratore delegato di Intel Labs. La nostra competenza nella fabbricazione, nell’elettronica di controllo e nell’architettura ci distingue e ci aiuterà mentre ci avventuriamo in nuovi paradigmi di calcolo, dal neuromorfico al calcolo quantistico.

intel-chip-qubit

Chip qubit Intel

loading...
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *