Rassegna stampa dal mondo del 31 ottobre: attentato a New York, arrestato l’assalitore

In primo piano la cronaca estera, la politica di Trump e il pericolo attentati.

rassegna-stampa-news-mondo

Arresti in Germania

La rassegna stampa delle notizie più importanti di oggi dal mondo.

Un veicolo è piombato su una pista ciclabile a New York investendo alcune persone. Lo riferiscono i media americani. Ci sarebbero 15 persone ferite in maniera grave e almeno sette morti. Secondo alcune fonti l’uomo alla guida del pick-up sarebbe sceso dal mezzo con in mano due pistole giocattolo e urlando “Allah akbar”. La polizia lo ha arrestato dopo avergli sparato alle gambe.

Sparatoria alla Utah Univeristy, negli Stati Uniti. Secondo quanto riferito dalla polizia di Salt Lake City, ci sarebbe una vittima. L’uomo sospettato di aver aperto il fuoco è in fuga: sarebbe un bianco, vestito completamente di nero, con una lacrima tatuata sul volto.



Almeno nove corpi, in parte mutilati, sono stati trovati in alcuni contenitori refrigeranti all’interno di una abitazione nella periferia a sud di Tokyo. Il macabro ritrovamento è stato fatto dalla polizia che stava indagando su una 23enne scomparsa: l’abitazione, luogo del ritrovamento, appartiene ad un uomo che aveva scambiato messaggi online con la giovane.

Atteso oggi un messaggio al popolo catalano dal presidente destituito Carles Puigdemont, che si trova a Bruxelles con 5 suoi consiglieri per chiedere asilo. Per lui e i suoi ministri, così come per la presidente del Parlamento della Catalogna, Madrid ha chiesto l’incriminazione per ribellione e sedizione.

La polizia tedesca ha arrestato un siriano di 19 anni sospettato di preparare un attentato di stampo islamista in Germania con l’uso di esplosivi. La procura antiterrorismo ha spiegato in un comunicato che Yamen A. è stato arrestato all’alba nella città di Schwerin, nel Nord-Est del Paese ed è sospettato non solo di “aver pianificato”, ma anche “di aver già concretamente preparato” un attentato “con movente islamista”.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.