Postemobile, da rete Vodafone a Wind

poste-mobile-rete-wind

Postemobile

Forse costerà di meno appoggiarsi su rete Wind piuttosto che Vodafone chissà, sta di fatto che da oggi ufficialmente Postemobile non si appoggerà più sulla rete Vodafone bensi su quella di Wind e questo comporterà a quanto pare per coloro che sono già clienti il cambiamento della sim card che avverrà in automatico ovvero il gestore avvertirà tutti i clienti che sono circa 3 milioni, mentre per coloro che diventato nuovi clienti sarà già attiva la rete Wind.

Contatteremo i nostri attuali clienti per fare il cambio di sim. I nuovi clienti saranno invece direttamente su rete Wind, fanno sapere senza parlare di tempi, ma si mormora sia giugno il mese in questione. In questo modo Poste Mobile diventerà un Full Mvno, operatore virtuale completo, così come fece LycaMobile con il passaggio da Tre a Vodafone. Sulla scia di questi cambiamenti sembra che anche Fastweb sia prossima al cambiamento.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.