Rassegna stampa dall’Italia del 5 novembre: migranti a Salerno

In primo piano un nuovo inquietante sbarco di migranti a Salerno, ritrovati cadaveri alcune donne.

rassegna-stampa-italia-migranti

Migranti a Salerno

La rassegna stampa delle notizie più importanti di oggi dall’Italia.

Ancora una tragedia in mare legata al fenomeno dei flussi migratori: nel porto di Salerno è approdata una nave con a bordo circa 400 migranti e i cadaveri di 26 donne. “E’ una tragedia dell’umanità, credo che la Procura si attiverà da subito per valutare se possa trattarsi di altrettanti omicidi”, ha dichiarato il prefetto di Salerno, Salvatore Malfi. Il pm salirà sull’imbarcazione con i medici legali per valutare se effettuare autopsie sui corpi.

Urne aperte dalle 8 in Sicilia per le elezioni regionali, ultima tornata elettorale prima delle politiche e test decisivo per partiti e coalizioni. Intanto esplode la polemica per la decisione di posticipare lo scrutinio alle 8 di lunedì. Secondo Erasmo Palazzotto di Sinistra Italiana, infatti, “è sbagliato lasciare le urne chiuse per l’intera notte di domenica. Se qualcuno volesse fare il furbo avrebbe maggiori opportunità”.



Dalle 7 si vota nel X municipio di Roma, quello di Ostia, dopo due anni di commissariamento per infiltrazioni mafiose. In corsa per la carica di minisindaco del vasto quartiere del litorale romano nove candidati. Per il M5s Giuliana Di Pillo, già delegata al litorale del sindaco Virginia Raggi. Il centrodestra schiera Monica Picca di Fratelli d’Italia, mentre il Pd punta sull’ambientalista Athos De Luca, già parlamentare e consigliere comunale.

Incontro a sorpresa a Firenze tra Renzi e Casini. Per il presidente della Commissione d’inchiesta sulle banche “il confronto diretto tra Bankitalia e Consob si impone di fronte alle diverse ricostruzioni”. M5s all’attacco: “Si fa dettare l’agenda dall’ex premier”. Casini replica: “State sereni”. Intanto Grasso e Boldrini confermano che il lavoro della Commissione finirà con lo scioglimento delle Camere: niente proroghe.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.