Rassegna stampa dall’Italia del 17 novembre: autopsia su Riina

In primo piano la morte del boss dei boss.

rassegna-stampa-italia-news

Luigi Di Maio

La rassegna stampa delle notizie di oggi dall’Italia.

E’ prevista in mattinata l’autopsia sul corpo di Totò Riina, il boss di Cosa Nostra morto venerdì all’ospedale di Parma. Successivamente è prevista la visita dei familiari e il probabile nullaosta della Procura alla sepoltura nel cimitero di Corleone. Per consentire gli accertamenti medico-legali, sul decesso è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo. La Cei ha escluso ogni possibilità di organizzare esequie pubbliche.

I carabinieri di Roma hanno arrestato tre funzionari dell’aeroporto di Fiumicino, ritenuti membri di un sodalizio criminale internazionale. I tre, assieme ad altri 24 indagati, sono accusati di falsità ideologica, tentata truffa aggravata ai danni dello Stato e corruzione. I funzionari autorizzavano con timbro doganale alcuni cittadini cinesi al rimborso Iva su fatture relative a merce comprata in Italia e fittiziamente destinata all’esportazione in Cina.



Non si salva dalla condanna per diffamazione il giornalista che riprende una notizia da un blog senza verificarla con l’incrocio di più fonti e facendo affidamento sul fatto che il suo contenuto è stato rimbalzato anche da altri siti. Lo afferma la Cassazione confermando la condanna nei confronti di un cronista autore di un libro sui movimenti di estrema destra: aveva scritto che un neofascista milanese era stato accusato di tentato omicidio.

“Non firmerò nessun contratto, renderò conto del mio operato solo ai cittadini, quelli che ci avranno votato ma anche quelli che non saremo riusciti a convincere. L’unica stella polare da seguire sarà il programma del M5s”. Lo ha detto il candidato premier per i 5 Stelle, Luigi Di Maio, aggiungendo: “Il codice di comportamento firmato da alcuni dei nostri eletti non è mai stato inteso come una restrizione della loro libertà d’azione”.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.