Kinect, Microsoft ferma la produzione

Il famoso controller non verrà più prodotto ma l’azienda svilupperà nuove tecnologie.

kinect-microsoft-xbox

Microsoft Kinect

Addio Kinect, il famoso accessorio per Xbox 360 e Xbox One ferma la sua corsa nonostante ne stiano stati venduti parecchi pezzi dal suo lancio avvenuto nel 2010 ma evidentemente non sono bastati insieme ad uno scarso appeal generale nei confronti di questo controller che permetteva di riconoscere le persone e i loro movimenti durante i giochi, i giochi appunto, negli anni sono stati messi sul mercato ben pochi titoli in grado di supportare l’accessorio.

L’introduzione del Kinect da parte di Microsoft doveva avere lo scopo di far provare una nuova esperienza di gioco agli utenti, in questo modo si sperava potessero abbandonare o mettere un pò da parte il classico controller ma sul pratico questo non è avvenuto anche perchè non si è saputo gestire bene la situazione.

L’arrivo di Xbox One sul mercato non ha certamente contribuito a migliorare la percezione di Kinect da parte del pubblico, anzi ha avuto l’effetto contrario. In un primo momento l’ultima console Microsoft poteva essere acquistata solo assieme all’accessorio, a un prezzo maggiore rispetto alla rivale PS4 ma anche questo non è servito a un lancio in pompa magna.

Nel futuro di Microsoft ci sono in sviluppo nuove tecnologie e quindi dispositivi per il riconoscimento facciale, lettura della profondità e percezione dei movimenti già implementata nell’ autenticazione biometrica di Windows Hello, la realtà aumentata di HoloLens e i visori Mixed Reality.



loading...
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *