La guerra in Siria raccontata in City of Ghosts su History

Una volta al mese un documentario sui temi di attualità che stanno segnando la nostra epoca

City of Ghosts su History

La storia non è solo passato. La storia è anche il racconto del presente. Da aprile History lancia il ciclo History Now: una volta al mese il canale 407 di Sky presenterà uno speciale in anteprima italiana dedicato ai quei temi di strettissima attualità che stanno rivoluzionando la nostra vita: dal terrorismo islamico all’ambiente, dal mondo della finanza alla geopolitica.

Si parte il 9 aprile alle 21.50 con il feature doc City of Ghosts. Firmato da Matthew Heineman, già autore e regista del pluri-premiato Cartel Land (andato in onda su Crime+Investigation), City of Ghosts è uno sguardo crudo, senza fronzoli, sul conflitto in Siria. Segue infatti il lavoro svolto da Raqqa is Being Slaughtered Silently: un gruppo di giovani giornalisti siriani che, dopo aver visto la propria città, Raqqa, conquistata dall’ISIS, decise di denunciare il regno del terrore fatto di decapitazioni, linciaggi ed esecuzioni pubbliche, usando in maniera innovativa i social network e rischiando la vita e quella dei propri familiari. Nelle loro parole, nei racconti e nelle immagini delle violenze inflitte agli abitanti di Raqqa, questi giornalisti testimoniano le tragiche condizioni di vita di chi si oppone al terrore di matrice islamica.

“Con History Now – spiega Simone D’Amelio Bonelli, Content and Creative Director di A+E Networks Italia –  abbiamo deciso di puntare i riflettori sull’attualità, su quei temi che sono al centro del dibattito socio-culturale, politico, economico e mediatico (dalla stampa ai social). Ci occuperemo degli eventi e dei loro protagonisti che, in questa fase, stanno imprimendo un segno distintivo sulla nostra epoca e che la stanno definendo.  Quello che avviene ora, sotto i nostri occhi o a distanza di migliaia di chilometri, ha infatti un effetto sul nostro futuro, sulla nostra vita, su ciò che siamo e ciò che potremo diventare: sulla nostra storia”.

Nei prossimi mesi History Now racconterà la Turchia sotto il regime di Erdogan, la nuova corsa agli armamenti che coinvolge USA, Russia e Cina, il ruolo della Nord Corea sullo scacchiere internazionale, il fenomeno del bitcoin e le contraffazioni e le frodi alimentari in Europa e nel nostro Paese, dietro alle quali non ci sono solo singoli imprenditori disonesti ma anche le organizzazioni criminali mafiose.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.