Torta frolla e crema al cioccolato: Le ricette di Giovanna Marchese

Rieccomi sono Giovanna, stavolta mi presento con una bella torta che ho assaggiato qui a Prato; la chiamano la torta del nonno, ma sinceramente facendo una piccola ricerca la torta in questione mi sembra diversa. Poco importa, l’ho ribattezzata io! Ecco a voi la ricetta

Torta pasta frolla e crema al cioccolato

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 500 g farina
  • 200 zucchero
  • 3 uova
  • 100 g burro a pezzi

Ingredienti per la crema al cioccolato

  • 4 tuorli d’uovo
  • 300 gr di zucchero
  • 150 gr di farina
  • 1 litro di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • 2/3 scorze di limone

Cacao amaro ( nesquik come ho fatto io, solo che ho messo 100gr di zucchero in meno visto che il nesquik è già dolce di suo) a sentimento.

Procedimento per la frolla

Mescolare bene lo zucchero e la farina fare una montagna e poi fate un buco nel mezzo, versatevi dentro le uova ed iniziare ad impastare aggiungere poi il burro tagliato a dadini ed impastate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciate poi riposare il tutto.

Dedichiamoci ora alla crema

Aggiungete allo zucchero I tuorli delle uova e mescolare bene, aggiungete pian piano la farina e il latte in modo da amalgamare bene, aggiungete le scorze di limone e se l’avete un baccello di vaniglia tagliato a metà espolpato aggiungete anche I semi del baccello. Infine aggiungete il cacao amaro e mettete a bollire mescolando sempre finché non raggiunge una certa consistenza. Spegnete il fuoco e togliete il limone e la bacca e attendete che si raffredda

Torniamo ora alla frolla:

Facciamo una palla e dividiamo più o meno a metà, copriamo un ruoto con la carta forno

E stendiamo metà impasto, adagiamolo sul ruoto assicurandoci anche di aver foderato anche I lati. Versare la crema all’interno e stendere la seconda metà e adagiamola sopra informate in forno preriscaldato a 180*per 35/40 minuti quando diventa dorata sfornate e servite fredda.

A me è avanzato un po’ di frolla allora ho diviso in due i rimasugli ho fatto, con metà impasto dei rimasugli delle strisce, ho aggiunto all’altra metà il nesquik e ho fatto delle strisce che poi ho avvolto tra di loro facendo questi biscotti che cuociono in pochissimo tempo è sono buoni.

Buon appetito!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.