Due per uno, la nuova sfida culinaria in onda su Alice Tv

Due per uno, il nuovo programma di Alice in onda tutti i giorni alle 20.40, è una sfida tra nord e sud, tra tradizione e tendenze, in un tripudio di sapori e profumi.

Un programma dedicato ai prodotti della cucina italiana, interpretato in due chiavi territoriali: il Sud, tra sapori e fisicità, di Emanuele Natalizio (Puglia) ed il Nord, tra sapori e tendenze, di Alberto Manino ( Piemonte).

Una sfida tra due cuochi che, partendo da un ingrediente, realizzano due piatti dove si confrontano due scuole e due territori per offrire una cucina e una tavola per tutti i gusti.  E dunque due territori per un sapore, due x uno.

La sfida quotidiana tra i due cuochi  inizia in televisione e prosegue sul portale di Alice.tv con i voti, le posizioni, i commenti del pubblico e sul magazine mensile FACILE CUCINA.

EMANUELE NATALIZIO nato a Bitonto, classe 1976. Comincia a cucinare all’età di 9 anni. All’inizio ha a che fare con i Clienti in sala ma presto inizia a curiosare anche in cucina. In seguito conosce Nino de Palma, uno chef bitontino, uno dei migliori pasticceri sulla piazza, che gli dà la possibilità di frequentare un corso di formazione regionale. Il percorso di Emanuele è stato per circa 30 anni all’interno di quel locale, di cui ora, è proprietario, “Il Patriarca”.

“Il nostro è un locale che nasce con l’idea di creare e sperimentare per sorprendere. E così presentiamo gli accostamenti che riusciamo ad elaborare partendo dalle nostre materie prime, quelle che ci offre il nostro territorio, la bella Puglia. Distinguere i gusti, gli odori, le materie prime è il primo passo verso una cucina di qualità. Questa è la nostra passione.

ALBERTO MENINO Nato a Tortona, classe 1994. Vive ancora in famiglia e lavora nell’azienda di famiglia che commercializza funghi e tartufi. E’ arrivato terzo all’edizione 2018 di Masterchef.

“La passione per la cucina nasce sin da piccolo, guardando i miei nonni mentre erano ai fornelli, mi entusiasmava stare lì ad osservarli mentre cucinavano, soprattutto quando preparavano la pasta fresca, gli gnocchi, i ravioli, ma anche i sughi e i piatti tipici del Piemonte. È dalla cucina di casa che ho appreso i primi insegnamenti sulla cucina. Sogno di gestire una mia attività e di aprire un ristorante con vicino all’azienda di mio padre. Masterchef è stato un primo passo che dovevo fare per realizzare questo sogno e per far sì che la cucina non sia soltanto un hobby per me, ma un vero e proprio lavoro!“

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.