Viaggi: matrimonio all’estero e luna di miele a sorpresa

Negli Stati Uniti si chiama “elopement wedding”. Per molto tempo è stato la scelta delle coppie che vivevano un amore contrastato, oppure delle celebrità in cerca di privacy: la fuga romantica coronata da un matrimonio segreto e da una luna di miele in una località altrettanto riservata. Negli ultimi anni è diventa una tendenza anche per gli sposini che non devono nascondere nulla, ma che vogliono comunque concedersi un momento ultra speciale: e sta prendendo piede anche in Italia, spiega Eleonora Sasso del reparto Marketing di CartOrange, la più grande azienda italiana di consulenti di viaggio, specializzata in lune di miele insolite e personalizzate. «Sposarsi all’estero, con una cerimonia solo per sé o pochi intimi, è possibile anche senza essere una coppia di star. Questa formula piace a molti: giovani cosmopoliti, coppie alle seconde nozze, o semplicemente chi vuole sentirsi un po’ una celebrità».



L’importante, sottolinea, CartOrange, è scegliere molto bene la destinazione e farsi seguire da un consulente esperto, che sappia consigliare anche per la burocrazia. «Se per le coppie vip straniere la meta più gettonata è l’Italia, per le coppie italiane le destinazioni da sogno sono altre –spiega sempre Eleonora Sasso–. Una delle più apprezzate è New York, dove si può realizzare un matrimonio a Central ParkPer chi vuole sposarsi su una spiaggia consigliamo Messico, isole dei Carabi e Mauritius, dove si trova una situazione ottimale sia dal punto di vista legale, sia per possibilità di personalizzazione della cerimonia e della vacanza, con qualsiasi servizio si possa desiderare».

E chi non rinuncia al matrimonio tradizionale in Italia ma cerca comunque qualcosa di diverso e intimo per la luna di miele? «Può ispirarsi sempre ai vip, che dettano le tendenze in fatto di destinazioni insolite» assicura CartOrange, che ha individuato alcune proposte ad hoc.

In Irlanda come Kim Kardashian e Kanye West, tra castelli e camping di lusso – Dopo essersi sposata a Firenze, la coppia ha fatto rotta per una meta decisamente inusuale: l’Irlanda, precisamente Ballyfin, dimora del 18esimo secolo. Una destinazione affascinante, secondo CartOrange: «L’Irlanda è conosciuta per la possibilità di alloggiare in castelli, dimore storiche e cottage, ma l’offerta include anche i fari, come lo storico faro di Clare Island Lighthouse, risalente a inizio 1900 e situato lungo la costa atlantica». Per provare qualcosa di davvero unico e particolare, CartOrange consiglia il “glamping” ovvero il campeggio di lusso (da glamour + camping) basato su una filosofia eco-friendly, alloggiando in case sull’albero, tende spaziose, capanne di legno, yurte, «o addirittura nelle “bubble domes” del Finn Lough resort nella contea di Fermanagh , letteralmente delle camere realizzate all’interno di una bolla trasparente in mezzo al bosco». Il viaggio si può arricchire inoltre con esperienze culinarie particolari, come una cooking class con degustazione finale nel Castello di Howth a nord di Dublino, una cena nel Church Restaurant di Cork in una chiesa sconsacrata, oppure un “seaweed safari” a caccia di alghe e frutti di mare lungo la costa dell’Oceano Atlantico, dove prima si pesca e poi si mangia al barbecue organizzato sulla spiaggia.

Matrimonio all'estero Arizona

Fuga in Tanzania come Justin Timberlake e Jessica Biel – Il cantante e l’attrice si sono sposati in segreto in Puglia e poi sono volati in Africa, lontano dai paparazzi. La Tanzania offre infatti dei percorsi ancora poco battuti, spiega Eleonora Sasso di CartOrange: «Tutti conoscono il Serengeti, pochi invece scelgono di visitare la regione più selvaggia nel centro-sud della Tanzania, dove si possono avvistare moltissimi animali all’interno dei parchi Ruaha e Katavi. Per vivere il safari in un modo nuovo e unico si può scegliere un tour in mongolfiera con partenza all’alba». Per un’esperienza davvero immersiva ed esclusiva si può soggiornare al Faru Faru Lodge, struttura approvata dalle celebrities, da dove è possibile partecipare a un safari, visitare comunità locali, realizzare oggetti in terracotta con gli artisti del luogo, degustare il vino della fornitissima cantina locale e provare il tiro con l’arco. La struttura dispone anche di una spa e piscine con vista dove rilassarsi. Per chi vuole abbinare un soggiorno mare CartOrange propone The Manta Resort sull’isola di Pemba: una struttura composta da tre livelli, di cui uno sotto il livello del mare, dove si trova la camera da letto, un piano a livello del mare e uno superiore ideale per tuffarsi in acqua.

Sud della Francia e Corsica per un viaggio bohémien come Alicia Keys e Keira Knightley – Molte celebrità americane e britanniche sentono il richiamo della Francia, per la sua allure senza tempo, la tranquillità e la cucina di altissimo livello: così hanno fatto, per esempio, Alicia Keys e Keira Knightley per allontanarsi dal jet set. «Un viaggio in Francia per gli italiani è “vicino a casa” ma può regalare momenti meravigliosi a base di relax e ritmi lenti» commenta Eleonora Sasso di CartOrange. Una delle sistemazioni più romantiche è sicuramente la houseboat, dove la coppia può viaggiare lungo il Canal-du-Midi alloggiando direttamente su una barca e cenare a bordo, godendosi meravigliosi tramonti. Per chi preferisce la terraferma, attraversare i campi di lavanda, i villaggi medievali e conoscere tutti i luoghi descritti dagli impressionisti più famosi sul dorso di un cavallo per poi alloggiare in pittoresche fattorie circondate da vigneti e uliveti sarà certamente un’esperienza da ricordare. «Nella Francia del Sud è possibile alloggiare in antichi e romantici castelli, gli affascinanti “Château –prosegue Eleonora Sasso–. Alcuni esempi? Château la Roque, Château des Alpilles, Chambres d’hôtes Château de la Barben».

Le esperienze enogastronomiche sono sempre tra le più divertenti. «In Francia le degustazioni di vino e i tour delle cantine ormai sono “scontati”, quindi perché non scegliere il tartufo? In Provenza è possibile partecipare alla raccolta e imparare a creare ottimi cioccolatini al tartufo da un maestro cioccolatiere» consiglia Sasso.

Per quanto riguarda la Corsica, molto conosciuta dai viaggiatori italiani, un modo insolito per visitarla è sicuramente il treno, che offre panorami indimenticabili.

USA: California e Arizona le mete di Ferragni-Fedez e Beyoncé e Jay-Z – Gli Stati Uniti sono una delle mete più gettonate per i viaggi di nozze, ma chi vuole qualcosa di diverso dai classici tour nelle metropoli e nei parchi nazionali può fare come i vip e scegliere Los Angeles e la California, dove i nostri Chiara Ferragni e Fedez sono di casa, oppure ritirarsi in Arizona, come hanno fatto dieci anni fa Beyoncé e Jay-Z, che dopo un matrimonio intimo a New York hanno scelto una luna di miele nel deserto a base di lusso e riservatezza. «Per una fuga romantica “metropolitana” a Los Angeles la coppia può salire all’ultimo piano dell’Hotel Erwin per l’aperitivo nel rooftop bar di Venice Beach. Sempre in California, a San Diego l’hotel del Coronado è perfetto per un aperitivo in terrazzaAl contrario, se ci si vuole allontanare dalla città, il Cuyamaca Rancho State Park è perfetto per un completo contatto con la natura» consiglia sempre Eleonora Sasso. In Arizona esistono diverse opzioni per alloggiare in luoghi inusuali: è possibile affittare un bungalow nel mezzo dei parchi al Dead Horse Ranch oppure dormire all’interno di un capsule hotel a Sedona:  «Quest’ultimo è una bolla al cui interno si trova la camera matrimoniale. C’è anche il wi-fi» spiega Sasso.Tra le strutture più particolari dove dormire ci sono il Wigwam motel di Holbrook, dove si alloggia in tipiche tende indiane; oppure il lussuoso Amangiri Resort al Canyon Point al confine tra Arizona e Utah, dove la struttura si fonde con il paesaggio circostante.



CartOrange – Viaggi su misura (www.cartorange.com) è la più grande azienda di Consulenti per Viaggiare®, attiva in Italia da oltre dieci anni con 450 professionisti e svariate filiali sul territorio nazionale. Un servizio a domicilio personalizzato per proporre viaggi di nozze, di gruppo e individuali sempre unici e arricchiti con esperienze alla scoperta della cultura, della storia e della natura delle destinazioni.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.