Ministri su a Berlino

Perchè troppo spesso, nel nostro paese, chi se lo merita non può crescere? Non viene valorizzato? Non è promosso? Non viene assunto, nè promozionato? Perchè (cazzo) non succede mai niente che dia un segnale?
L’Italia puzza di marcio e di sconfitta.
Proprio per questo e da questo sta scoppiando una piccola rivoluzione rock che, come tutte le grandi rivoluzioni, parte dal basso e farà un gran rumore. Si chiama MINISTRI SU A BERLINO, un progetto partorito da un gruppo di fan della band milanese Ministri, che dopo aver vissuto innumerevoli live sempre sotto il palco, da nord a sud, tra salsicce, parrocchie, polvere, sorrisi, birra a fiumi e rock’n’roll, ha deciso di provare a cambiare le regole: per la prima volta sono stati i FAN ad organizzare un concerto alla band, decidendo dove come e quando i Ministri dovranno esibirsi. Anche senza possedere un locale, anche senza organizzare una festa della birra, anche senza soldi.

I Ministri suoneranno a Berlino, la città rock per eccellenza, in due date:
12 Marzo 2010
Maschinenhaus Kulturbrauerei
Schonhauser Allee 36, Berlin
13 Marzo 2010
White Trash Fast Food Club
Schonhauser Allee 6-7, Berlin

Ti piacciono i Ministri?
Se Sì: metti la giacca, compra il volo, vieni in treno, organizza la corriera, alza il pollice. Chiudiamo le valigie amici, scappiamo su a Berlino. Ci meritiamo la nostra rivoluzione (altro che Albero Sordi)
Se NO: i Ministri non sono “proprio i miei”, “proprio non è il mio genere”, “non sono (già?) più quelli di una volta”, “fanno cagare”.
De gustibus non disputandum est.

Qua però c’è molto di più in ballo. Parla di questa cosa, bene o male non importa. Parlane con il tuo vicino di banco metallaro, con la nonna, con il panettiere, anche con il prete (massì) insomma con tutti. Fai qualcosa per questo progetto, perchè si sta dando valore a qualcosa che vale e molto.
Per altre info vai su www.ministrisuaberlino.it e FAI RUMORE!
Spargi la voce, partecipa anche tu alla nostra rivoluzione!

“Devi fare casino, devi essere riottoso e se ti siedi dentro il conformismo hai perso. E c’è tanta gente che perde così.” – Divi (cantante e bassista)

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *