Wackers Cafè, The Espresso Bar: viaggio tra i Cafè di Francoforte

I Cafè di Francoforte sono delle vere e proprie istituzioni per la città. Qui infatti la cultura del caffè è unica, allo stesso tempo tradizionale e internazionale, originale e sperimentale con una maniacale attenzione per la qualità. La Manhattan d’Europa ospita numerosi bar in ogni punto della città, dove potersi sedere all’aria aperta e assaggiare ottime qualità di caffè, tè e dolci tutte diverse tra loro.

Impossibile non gustare un buon espresso tra le quasi quaranta varianti del Wackers Cafè, che, aperto oltre un secolo fa dalla famiglia Wacker, fu il primo vero coffehouse di Francoforte, un vero e proprio caposaldo della cultura della città.

Questi Cafè non sono solo luoghi in cui potersi rilassare e riposare ma sono dei mondi a sé stanti, con le loro atmosfere suggestive che riportano i visitatori in altri tempi e luoghi. Così entrando nel The Espresso Bar si ritorna direttamente negli anni ’20, come se non fosse cambiato nulla da allora nemmeno il buon gusto del caffè, oppure il Naschmarkt am Dom, con il suo arredamento in tipico stile tradizionale Viennese e francese, ricorda la Costa Azzurra tranne per il caffè e per il sapore della sua famosa Frankfurt Crown cake, torta tipica che consiste in strati alternati di biscotti, burro e gelatina di ribes rosso guarnita con rose e ciliegie da cocktail.




Così nel cafè Aniis, a due passi dalla Banca Centrale Europea, si possono trovare atmosfere africane e orientali, mentre al IMORII Patisserie si possono assaggiare dolci tipici francesi e giapponesi, o le famose crostate e torte dai sapori esotici.

Non resta che scoprire la lista infinita di varietà di caffè, espresso e cappuccino di ottima qualità che si possono trovare a Francoforte.

Francoforte è la città delle mille possibilità. È una città metropolitana, dallo skyline moderno, dove la notte si festeggia, ma di giorno ci si rilassa nei parchi, dove fare shopping, ma anche scoprire una storia emozionante. Nel centro della città si trova il vecchio quartiere, il DomRömer che era stato completamente distrutto dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, ma è oggi in fase di ricostruzione grazie alle planimetrie storiche e i vecchi modelli. Altro cuore culturale della città, il quartiere dei musei che si estende intorno al nuovo Historischen Museum Frankfurt e crea una grande connessione tra la città e la sua storia. I più importanti musei della città si trovano infatti sulla riva del fiume Meno e danno un carattere unico e originale a questa zona della città. Francoforte è una città innovativa, in continua evoluzione e aperta a nuove idee e cambiamenti, ma allo stesso tempo, ha a cuore le sue tradizioni e la sua storia. La capitale del “Applwein” o vino di mele, ha mantenute intatte le proprie tradizioni gastronomiche come la famosa Grüne Sauce o Salsa Verde e l’Handkäs, un formaggio locale dal sapore pungente. Ma senza dimenticare però la cucina gourmet (Francoforte vanta 8 ristoranti stellati) e la cucina creativa di strada, che mescola prodotti locali e internazionali. Sempre grazie alla sua posizione strategica vicino alla zona di Rhein-Main, Frankfurt offre una base ideale per esplorare la regione. Intorno alla metropoli si trovano pittoresche cittadine medievali con le tradizionali case a graticcio, castelli e siti Patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO.

Fonte: Comunicato stampa.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.