“L’amore rubato”, su Rai due il film tratto dal romanzo di Dacia Maraini

 

Storie di ordinaria violenza al femminile con un cast d’eccezione.

l-amore-rubato-dacia-maraini-rai-due

L’amore rubato locandina

Cinque donne di età diverse, di diversa estrazione sociale e stato civile, vittime  di altrettante storie di violenza, sono le protagoniste del lungometraggio “L’amore rubato”, proposto da Rai2 in prima visione assoluta mercoledì 22 novembre alle 23.30.  Nel film, liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Dacia Maraini, si intrecciano le vicende di donne che combattono una battaglia antica.

C’è Marina, una giovane mamma che arriva di corsa in Pronto Soccorso perché si è rotta un braccio; almeno così dicono lei e il marito al medico di turno. C’è Francesca, un’adolescente abusata e bullizzata da un gruppo di compagni; Angela, che stanca di essere sola, incontra un uomo premuroso che diventa ben presto geloso e ossessivo fino all’aggressione. E poi Alessandra, violentata dal suo datore di lavoro e costretta ad abortire. Infine Anna, che vede lentamente spegnersi i suoi sogni e il suo futuro. La regia è di Irish Braschi, tra le interpreti Stefania Rocca ed Elena Sofia Ricci.


Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.