La grammatica delle spezie, Tutti i colori della pizza: le novità di ottobre da Gribaudo

Ecco alcune novità per il mese di ottobre che sta per arrivare dalla casa editrice Gribaudo: novità interessanti sul mondo della cucina, tra spezie e pane, inoltre consigli su come essere sempre eleganti e molto altro.

La grammatica delle spezieLa grammatica delle spezie di Caz Hildebrand

La storia delle spezie è una storia di seduzione, mitologia, amori, sangue e luoghi comuni. Sono state spesso associate a origini soprannaturali e considerate un assaggio di Paradiso. Gli Egizi le utilizzavano per insaporire i cibi e imbalsamare i defunti. Il pepe in grani veniva esportato dall’India verso il medio Oriente prima del duemila a.C.;I chiodi di garofano furono esportati in Cina già nel secondo secolo a.C. Gli antichi romani, gli arabi e i veneziani si contesero per secoli i vari territori di provenienza delle spezie. Il titolo di questo libro è stato ispirato da un altro viaggio di esplorazione in terre lontane, un libro intitolato The Grammar of Ornament, «la grammatica dell’ornamento», dell’architetto e designer Owen Jones, pubblicato nel 1856. Il collegamento tra le spezie e la teoria del design del XIX secolo non è così pretestuoso come potrebbe sembrare. «La forma senza il colore è come un corpo senz’anima», scrisse Jones. Lo stesso si potrebbe sostenere per il cibo senza le spezie e la loro complessa diversità di gusti e aromi. Ogni spezia in questo libro è accompagnata da una riproduzione di decorazioni di superfici tratta dal libro originale di Owen Jones. I motivi scelti fanno riferimento principalmente alle origini della spezia in questione: per una come il pepe, che ha le sue radici in India, vedremo sulla stessa pagina disegno, colore, motivo e forme provenienti da quel Paese. Un viaggio coloratissimo all’insegna del gusto, un percorso visivo e tematico che espone le spezie più comuni e quelle più esclusive, raccontandone la storia, le curiosità, gli usi erboristici e in cucina. Le spezie, grazie al cielo, sono moltissime. La chiave della loro importanza è proprio la varietà.

Cose di cucinaCose di cucina di Alan Show.

Un libro unico: una celebrazione visiva della cucina e un’affascinante esplorazione di scienza e tecnica gastronomiche. Un libro pensato per cuochi, amatori o professionisti, e per tutti gli appassionati. Coltelli, grattugie, forni, padelle, frullatori e macchine del caffè, ma anche attrezzature più sofisticate e complesse quali abbattitori e dispositivi per cottura a bassa temperatura. Attraverso le illustrazioni, le nozioni storiche e le spiegazioni tecniche, questo volume descrive come tutto funziona, indica apparecchi e accessori adatti per ogni lavoro, rivela nuovi modi di utilizzo e suggerisce come cucinare, cuocere, congelare e conservare il cibo per rendere l’esperienza in cucina entusiasmante.

Il nuovo gentlemanIl nuovo gentleman di Bernhard Roetzel

Versione riveduta e corretta di un grande classico dell’eleganza maschile, già edito da Gribaudo. Questa nuova edizione contiene nuovi materiali, nuove splendide immagini, nuove pagine dedicate al gusto e alla sapienza di porsi, tanto nell’atteggiamento quanto nell’abbigliamento, come autentici gentleman

Tutti i colori del pane di Sara Papa.

Il nuovo libro di un’autrice di culto, questa volta dedicato a tutti i colori del pane. Un ricettario che sfrutta appieno gli impasti di ogni tipo, dolci e salati, aromatizzati con gli ingredienti più disparati: erbe, spezie e alghe, frutta secca e verdure. Il risultato è un libro bello da sfogliare e da gustare. Il lievito madre, il licoli, le farine, il sale e l’acqua sono solo alcuni dei protagonisti di questo libro. Come preparare il lievito madre? E come influisce il sale sull’impasto? Sara Papa ci guida step by step nella preparazione tra le più antiche nell’ambito culinario familiare, un mestiere che si tramandava di madre in figlie. Verde, rosso, viola e blu, giallo e arancione: le ricette che troverete in questo libro profumano di classicità e dell’allegria dei colori. I coloranti utilizzati, di natura vegetale, nono sono solo ingredienti che donano vitalità all’impasto, ma sono anche portatori di valore aggiunto a livello nutrizionale.

Allena menteAllena Mente di Valentina Ortu – Chiara Piscopia.

Esercizi per mantenere giovani e in forma la mente e la memoria, ma anche aneddoti e curiosità sul funzionamento cognitivo. Il brain training è una vera e propria moda, attuale ormai da diversi anni. Attraverso l’apporto fondamentale di due psicologhe specializzate sull’argomento, presentiamo un libro pensato per favorire… l’elasticità mentale e mantenerla nel tempo. L’argomento di attualità, il brain training, è una referenza sia per un pubblico giovane sia per lettori più anziani. Gli esercizi e i numerosi test sono realizzati da due psicologhe specializzate nei temi della memoria e del funzionamento cognitivo.

Il grande libro della pizzaIl grande libro della pizza di Piergiorgio Giorilli.

Tornano la competenza e l’esperienza del maestro Piergiorgio Giorilli, in un libro dedicato a un vero e proprio monumento gastronomico della cucina italiana. Il libro propone le versioni casalinghe di grandi classici, ma al tempo stesso ricette creative e sorprendenti. Il tutto è come sempre supportato da un ampio background tecnico, per rispondere alle tante domande di chi è alle prime armi ma anche degli addetti ai lavori più navigati. Un tema amatissimo dagli appassionati di cucina e non solo. Un autore riconosciuto e autorevole, vero e proprio punto di riferimento in Italia per la panificazione. Alta qualità fotografica, grazie alle immagini delle fotografe Brambilla-Serrani.

Il libro del sakèIl libro del Sakè di Stefania Viti

Dopo il successo di Il libro del ramen, torna Stefania Viti con un volume ispirato a un’altra icona del Giappone. Adesso che la cucina giapponese è finalmente diventata una tra le più amate anche in Italia, è giunto il momento di fare un passo in avanti e di raccontare un altro degli elementi fondamentali della cultura gastronomica del Sol Levante: il sake. Così come è successo per il sushi, anche il sake è ancora oggi poco più che una vaga idea per la maggior parte degli italiani, i quali sono in gran parte convinti che si tratti di un digestivo simile alla grappa da bere caldo a fine pasto. Niente di più sbagliato! In pochi sanno, infatti, che oltre al sake, esistono altre pregiatissime bevande alcoliche tipiche del Sol Levante come lo shōchū e l’awamori, ma anche l’umeshu o lo yuzushu, che sono utilizzatissime dai mixologist di tutto il mondo. Parallelamente il Giappone è anche uno dei paesi leader nella produzione dei cosiddetti samurai spirits: whisky, rum e gin, liquori che in pochi anni sono diventati tra le produzioni più richieste e pregiate in mezzo mondo. Il libro è un excursus dedicato alle tante varietà di sakè, e ai liquori e distilla i nipponici più esclusivi, con consigli sull’acquisto e sulla degustazione, gli abbinamenti e, naturalmente, le ricette.

Stefania Viti, giornalista, laureata in Lingua e Letteratura Giapponese all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha vissuto a Tokyo per circa dieci anni. Qui ha lavorato come editor nella rivista giapponese “Amarena” e ha collaborato con numerose testate italiane. Si occupa di Giappone contemporaneo e i suoi articoli sono pubblicati su testate nazionali e internazionali. Segue, inoltre, progetti di comunicazione in ambito italo-giapponese. È vicedirettore di “ArteCibo”, web-magazine in italiano, giapponese e inglese dedicato all’agroalimentare italiano d’eccellenza. È membro dell’AISTUGIA (Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi). Per Feltrinelli ha curato il volume Il Sushi uscito nella collana Real Cinema insieme al DVD Jiro e l’arte del sushi, con Gribaudo ha pubblicato L’arte del sushi (2015) edizione ampliata, aggiornata e illustrata del primo volume, Il sushi tradizionale (2016) e Il libro del ramen (21017).

L’ABC della pasticceria di Mario Grazia

200 pagine di foto step by step realizzate appositamente per questo libro, una scuola di pasticceria che non lascia spazio a dubbi: dalle ricette e dalle preparazioni di base fino a quelle più complesse, tutto è spiegato tramite foto chiare e procedimenti esaustivi. Un libro che, grazie alla bellezza delle immagini e alla competenza dello chef pasticciere che ha pensato e realizzato l’indice del libro, si propone come il nuovo libro di riferimento per la pasticceria casalinga. Una scuola di pasticceria con oltre 1.000 immagini dettagliate, dedicate sia alle preparazioni di base, sia ai dolci più complessi. Basi, creme, decorazioni con frutta, zucchero, cioccolato, dolci complessi… il libro è una scuola di pasticceria che non lascia niente al caso. La bellezza delle immagini del fotografo di food Alberto Rossi, autore del libro Toast, edito da Gribaudo, e l’alta competenza del pasticciere Mario Grazia.



I piatti delle feste di Simona Recanatini.

Ogni angolo del nostro meraviglioso Paese ha le proprie tradizioni legate al cibo da portare in tavola in occasione delle Feste, che siano Natale o Pasqua ma anche Carnevale, Ognissanti, San Giuseppe o Santa Lucia. È per la curiosità nei confronti della nostra tradizione culinaria che impariamo qualcosa in più su di noi e possiamo così portare avanti il nostro prezioso patrimonio culturale, che vive anche grazie alla realizzazione di ricette. Del resto, la cucina è un elemento chiave della cultura. E ce lo dice la storia: la trasmissione dei saperi passa dalla trasmissione dei sapori. Ricette scritte o tramandate oralmente da mamma a figlia, da nonna a nipote sono un patrimonio inestimabile della nostra cucina popolare. Ricette che sono una traccia di quello che siamo, che eravamo e che saremo. Non è un caso che in tutte le società, le feste e i rituali si esprimano principalmente attraverso il cibo e l’Italia è un insieme senza fine di realtà e usanze locali. Strutturato per tipologie di ricette, dall’antipasto al dolce, permette di creare menu originalissimi, grazie anche ai suggerimenti nella parte finale dell’opera, mirati alla creazione di un pranzo o una cena perfetti a seconda della festività.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.