Ataraxia, esce il 10 ottobre il nuovo disco “Synchronicity Embraced”

A due anni dal precedente “Deep Blue Firmament“, la band fiorentina torna con otto brani racchiusi in “Synchronicity Embraced“, sottotitolo: “Viaggio alchemico nella frequenza in 432Hz – 8Hz – 1Hz.

Questo un estratto dalla presentazione di Francesca Nicoli (voce degli Ataraxia): «Synchronicity Embraced è l’8 che ci guida, l’8 della vibrazione, l’8 che porta all’1, l’8 dei musici compagni, l’8 sulle strade, l’8 del battito del cuore di Beltane, l’8 del melograno, l’8 dell’essere umano.»

Ataraxia è un ensemble italiano che da numerosi anni lavora in bilico tra avanguardia e tradizione creando ambientazioni sonore ed esibendosi in concerti abbinati ad altre forme di espressione quali la rappresentazione scenica in palazzi, castelli, piazze, parchi, club, sale da concerto e teatri in Italia, Europa, America latina ed in Oriente. Musicalmente si definiscono artigiani del suono poiché creano insoliti connubi tra sacro e profano, antico e contemporaneo.

Ataraxia cover album

L’ensemble ha realizzato, oltre a numerosi CD editi e distribuiti in numerosi paesi del mondo, due volumi: “Arcana Eco” (con CD allegato) che traccia la loro storia, le tematiche da loro esplorate e le influenze poetiche e paesaggistiche che hanno ispirato la loro musica (edizione in italiano ed in inglese) e “Oil on Canvas” (con CD allegato), raccolta di versi della cantante Francesca Nicoli, tradotti in quattro lingue, accompagnato dagli scatti di tre fotografi europei. Ataraxia amano esibirsi in luoghi dal forte fascino naturalistico ed architettonico che permettono alla ‘magia’ di fluire come accadeva nel teatro primordiale.

Le loro performance prevedono allestimenti a tema curati da Angelo Zanella il quale crea emblematici volti di rame e figure antropomorfe che animano come antichi spiriti-guida la scena. Il gruppo si è esibito in più di trecento concerti nei seguenti paesi: Italia, Francia, Inghilterra, Germania, Belgio, Olanda, Romania, Polonia, Spagna, Grecia, Ungheria, Portogallo, Argentina, Messico e Brasile.

Fonte: Comunicato stampa Metaversus PR

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.