Cucina, pasticceria e enigmistica: le novità di novembre da Gribaudo editore

Allena Mente in libreriaEsercizi per mantenere giovani e in forma la mente e la memoria, ma anche aneddoti e curiosità sul funzionamento cognitivo. Il brain training è una vera e propria moda, attuale ormai da diversi anni. Attraverso l’apporto fondamentale di due psicologhe specializzate sull’argomento, presentiamo un libro pensato per favorire… l’elasticità mentale e mantenerla nel tempo.

L’argomento di attualità, il brain training, è una referenza sia per un pubblico giovane sia per lettori più anziani. Gli esercizi e i numerosi test sono realizzati da due psicologhe specializzate nei temi della memoria e del funzionamento cognitivo.

Valentina Ortu è psicologa di formazione, curiosa per vocazione. Appassionata di giochi di società e di enigmistica, ama la creatività in ogni sua sfumatura.

Chiara Piscopia ama cantare, ballare e recitare, e si definisce artista dentro e psicologa fuori. È appassionata di serie TV e di film di ogni genere, come pure di giochi da tavolo e di ruolo.



l'ABC della Pasticceria200 pagine di foto step by step realizzate appositamente per questo libro, una scuola di pasticceria che non lascia spazio a dubbi: dalle ricette e dalle preparazioni di base fino a quelle più complesse, tutto è spiegato tramite foto chiare e procedimenti esaustivi. Un libro che, grazie alla bellezza delle immagini e alla competenza dello chef pasticciere che ha pensato e realizzato l’indice del libro, si propone come il nuovo libro di riferimento per la pasticceria casalinga.

Una scuola di pasticceria con oltre 1.000 immagini dettagliate, dedicate sia alle preparazioni di base, sia ai dolci più complessi. Basi, creme, decorazioni con frutta, zucchero, cioccolato, dolci complessi… il libro è una scuola di pasticceria che non lascia niente al caso. La bellezza delle immagini del fotografo di food Alberto Rossi, autore del libro Toast, edito da Gribaudo, e l’alta competenza del pasticciere Mario Grazia.

 

Mario Grazia, nato ad Asti nel ’65, fin da giovanissimo si appassiona al mondo della ristorazione. Consegue la qualifica di addetto ai servizi di cucina, il diploma di pasticciere, quello di sommelier oltre alla maturità professionale di tecnico delle attività alberghiere. Vanta una lunga esperienza lavorativa a livello internazionale; oggi svolge in Italia e all’estero attività free lance di consulenza per lo sviluppo di nuovi prodotti e ricette, oltre a dimostrazioni rivolte a professionisti in occasione di fiere ed eventi, a corsi di formazione di gruppo ed individuale, e a consulenze per l’apertura di nuovi locali. Collabora inoltre con importanti pubblicazioni professionali.

Cibo la storia illustrata in libreriaIl cibo ha sempre occupato un posto primario nella storia del genere umano: dai cacciatori-raccoglitori preistorici ai divi della cucina moderna. Dipendiamo dal cibo per sopravvivere, ma il modo di ottenerlo, prepararlo e consumarlo ci ha plasmati tanto quanto la ricerca del cibo ha plasmato le piante, gli animali e l’ambiente. Nel corso della storia umana il cibo è diventato un soggetto importante e ha assunto un enorme significato sociale, ambientale e commerciale.

Per quanto la storia del cibo ci riveli molti fatti interessanti, ci spinge anche a pensare al futuro, specialmente davanti ai problemi ambientali della pesca eccessiva e della deforestazione a scopo agricolo, oltre a problemi politici come quello del cibo geneticamente modificato e dell’allevamento intensivo. Gli ingredienti più particolari e inusuali, ma anche i più famosi, le lavorazioni degli alimenti in ogni parte del mondo, le curiosità e gli aneddoti gastronomici più intriganti. Questo e altro in un piccolo, grande libro enciclopedico dedicato a un tema centrale nella vita dell’uomo: il cibo. Un volume riccamente illustrato, con un sontuoso apparato fotografico e testuale, pensato per trasportare il lettore in un viaggio gastronomico senza precedenti.

Il tempo delle mele in libreriaLa mela: ingrediente universale, disponibile tutto l’anno, presente sulle nostre tavole e nei mercati in decine di varietà. Le mele sono fra gli alimenti più versatili in cucina, in grado di differenziarsi per consistenza, gusto, colore. Nasce così un ricettario, con proposte dall’antipasto al dolce, pensato appositamente per valorizzare le mele e le loro ampie possibilità di utilizzo in cucina. Un libro con splendide immagini, ricette creative ma anche “grandi classici” che tutti conoscono: dai numerosi risotti, passando per le intramontabili frittelle, per arrivare al grande classico, la torta di mele.

Un ricettario che sfrutta la popolarità di un ingrediente amatissimo, nutrizionalmente sano e disponibile, grazie alle molte varietà, in tutti i periodi dell’anno.

Barbara Torresan per gli amici e per il web è Babs. Dal 2007 ha trasformato le passioni per la cucina e per la fotografia in un lavoro concreto: prima con l’organizzazione di eventi e il catering e poi con collaborazioni come food stylist con affermati fotografi italiani, lavorando su progetti di piccole e grandi realtà: un lavoro costruttivo, impegnativo, ricco di soddisfazioni. Nel 2008 è nato il sito chez-babs.com, trasformato nel tempo in “babs (r)evolution”. Nel 2011 ha pubblicato Cocotte all’italiana e Biscotti di Natale per Guido Tommasi Editore, nel 2012 Zafferano e Wok amore mio, sempre per lo stesso editore. Ha pubblicato per Gribaudo Gelato chez moi (2015) e Tondo come una polpetta (2016). Collabora come freelance con riviste del settore e aziende legate al food.

Il libro del Sake in libreriaDopo il successo di Il libro del ramen, torna Stefania Viti con un volume ispirato a un’altra icona del Giappone. Adesso che la cucina giapponese è finalmente diventata una tra le più amate anche in Italia, è giunto il momento di fare un passo in avanti e di raccontare un altro degli elementi fondamentali della cultura gastronomica del Sol Levante: il sake. Così come è successo per il sushi, anche il sake è ancora oggi poco più che una vaga idea per la maggior parte degli italiani, i quali sono in gran parte convinti che si tratti di un digestivo simile alla grappa da bere caldo a fine pasto. Niente di più sbagliato! In pochi sanno, infatti, che oltre al sake, esistono altre pregiatissime bevande alcoliche tipiche del Sol Levante come lo shōchū e l’awamori, ma anche l’umeshu o lo yuzushu, che sono utilizzatissime dai mixologist di tutto il mondo.

Parallelamente il Giappone è anche uno dei paesi leader nella produzione dei cosiddetti samurai spirits: whisky, rum e gin, liquori che in pochi anni sono diventati tra le produzioni più richieste e pregiate in mezzo mondo. Il libro è un excursus dedicato alle tante varietà di sakè, e ai liquori e distilla i nipponici più esclusivi, con consigli sull’acquisto e sulla degustazione, gli abbinamenti e, naturalmente, le ricette.

Stefania Viti, giornalista, laureata in Lingua e Letteratura Giapponese all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha vissuto a Tokyo per circa dieci anni. Qui ha lavorato come editor nella rivista giapponese “Amarena” e ha collaborato con numerose testate italiane. Si occupa di Giappone contemporaneo e i suoi articoli sono pubblicati su testate nazionali e internazionali. Segue, inoltre, progetti di comunicazione in ambito italo-giapponese. È vicedirettore di “ArteCibo”, web-magazine in italiano, giapponese e inglese dedicato all’agroalimentare italiano d’eccellenza. È membro dell’AISTUGIA (Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi). Per Feltrinelli ha curato il volume Il Sushi uscito nella collana Real Cinema insieme al DVD Jiro e l’arte del sushi, con Gribaudo ha pubblicato L’arte del sushi (2015) edizione ampliata, aggiornata e illustrata del primo volume, Il sushi tradizionale (2016) e Il libro del ramen (21017).

La mia pizza in libreriaTornano la competenza e l’esperienza del maestro Piergiorgio Giorilli, in un libro dedicato a un vero e proprio monumento gastronomico della cucina italiana. Il libro propone le versioni casalinghe di grandi classici, ma al tempo stesso ricette creative e sorprendenti. Il tutto è come sempre supportato da un ampio background tecnico, per rispondere alle tante domande di chi è alle prime armi ma anche degli addetti ai lavori più navigati. Un tema amatissimo dagli appassionati di cucina e non solo. Un autore riconosciuto e autorevole, vero e proprio punto di riferimento in Italia per la panificazione. Alta qualità fotografica, grazie alle immagini delle fotografe Brambilla-Serrani.

Piergiorgio Giorilli dal 1987 è Maestro Panificatore nelle Scuole Professionali del settore, docente e consulente specializzato. Cavaliere Commendatore della Repubblica italiana, si è classificato secondo per il settore panificazione alla Coupe du Monde 1994. È stato preparatore delle squadre partecipanti a concorsi internazionali conquistando sei volte il podio. Dal 1998 è docente di CAST Alimenti di Brescia. È fondatore e Presidente onorario del Richemont Club Italia e membro – tra le altre – degli Ambassadeurs du pain, della Confraternita de la Chaine des Rôtisseurs con il titolo di Chevalier du Baillage d’Italie, della Confraternita Ticinese dei Cavalieri del Buon Pane e di Le Club Élite de la Boulangerie Internationale (EIB). Coautore e autore di varie pubblicazioni sulla panificazione, con Gribaudo ha pubblicato Snack Food – spuntini & stuzzichini (2008), Il grande libro del pane (2015), La lievitazione lenta (2016) e Pane & Pani – Nuova edizione (2017).

Cucina laterale in libreriaEcco il secondo libro dell’autrice del best seller La grammatica dei sapori, pubblicato in Italia da Gribaudo. Come il precedente, Cucina laterale offre un punto di vista originale sulla cucina: protagonisti sono ancora i sapori, gli ingredienti e le loro combinazioni, per rivisitare grandi classici gastronomici o reinventare ex novo ricette creative. Si parte da “formule” di base che, una volta acquisite, si dimostreranno infinitamente adattabili a seconda di ciò di cui si dispone in frigo, della stagione o, semplicemente, della creatività. Il libro illustra, per esempio, come con ingredienti e procedimenti simili sia possibile creare crespelle, pancake, blinis o un pudding inglese.

Un testo che, come nel caso di La grammatica dei sapori, è destinato a portare una piccola rivoluzione fra i libri di gastronomia. Con una prefazione di Yotam Ottolenghi. argomenti di vendita Dalla stessa autrice del best seller La grammatica dei sapori. Un libro dal concept originalissimo, mai visto prima in libreria. Grande formato e stile grafico innovativo.

Niki Segnit, dopo una formazione nel campo del marketing si è specializzata nel settore alimentare lavorando per aziende importanti, finché non ha abbandonato la sua carriera per dedicarsi alla catalogazione dei sapori e delle associazioni tra essi: il risultato è il libro La grammatica dei sapori, pubblicato in Italia da Gribaudo (2011), a cui segue Cucina laterale, con un altro punto di vista originale sull’interpretazione degli ingredienti e delle loro combinazioni.

Yotam Ottolenghi, figlio di padre italiano e madre tedesca, è nato a Gerusalemme 41 anni fa. Ha avuto una rapida carriera come pasticciere e imprenditore gastronomico, e anche come giornalista (è stato redattore di un quotidiano israeliano e tiene una rubrica di gastronomia per “The Guardian”).

Delizie croccanti in libreriaCrumble, gratinati e panature. Queste le parole d’ordine di un ricettario che stupisce per la bellezza delle immagini (scattate da Barbara Torresan) e per la creatività delle ricette. Dall’antipasto al dolce, tante ricette studiate per offrire gratinature gustose e croccanti, preparazioni originali ma anche grandi classici della cucina mondiale. La bellezza delle immagini scattate da Barbara Torresan e l’originalità delle ricette pensate dall’autrice. Un libro pensato per il vasto pubblico appassionato di crumble, panature, gratinati.

Ilaria Mazzarotta è foodwriter e giornalista. Autrice di varie pubblicazioni, è anche attiva come promotrice di eventi. Organizza infatti la Festa della Rete (ex Blogfest) e il Foodcamp di Milano, insieme a Paola Sucato.


Coppi per sempre in libreriaUna grande personalità del giornalismo sportivo italiano racconta le gesta di quello che, probabilmente, è stato il più grande ciclista italiano e fra i più grandi del mondo. Auro Bulbarelli fa rivivere su queste pagine la figura carismatica di Fausto Coppi, in un viaggio con centinaia di fotografie d’epoca, testimonianze e un testo che ripercorre le tappe fondamentali della vita e della storia di una vera icona dello sport mondiale. Una grande firma del mondo sportivo italiano, Auro Bulbarelli, racconta con uno sguardo inedito uno dei più grandi ciclisti di sempre. L’opera contiene splendide foto, molte delle quali poco diffuse o mai viste in Italia, di Fausto Coppi. Un testo autoriale per un libro pensato appositamente per i moltissimi appassionati di ciclismo in Italia. Un libro fotografico di grande formato per un’ottima idea regalo. Il 2019 sarà il centenario della nascita di Coppi, e Il Giro d’Italia lo celebrerà. Il libro avrà così vita COPERTINA PROVVISORIA anche nei mesi successivi.

Auro Bulbarelli, nato a Mantova nel 1970, è giornalista; per anni è stato telecronista Rai del ciclismo (erede del grande Adriano De Zan), è poi passato a ruoli dirigenziali nel settore del ciclismo ed è stato nominato vicedirettore di Rai Sport. Ha pubblicato due libri: Fuori tempo massimo (Excelsior 1881, 2010) e Magni. Il terzo uomo (Rai-Eri, 2012).

Giampiero Petrucci (Viareggio, 1963) geologo di professione, ha fatto del ciclismo la sua più grande passione. È cronista meticoloso e appassionato, e ha all’attivo una trentina di libri e almanacchi dedicati alla storia delle due ruote. Fra le sue opere W Tutti. Il Giro d’Italia sconosciuto: avventure, volti e nomi di tutti i girini (1909-2011), un’opera che raccoglie tutti i partecipanti al Giro d’Italia e che impressiona per completezza e competenza.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.