"Funeral Jazz", il ritorno della Macelleria Mobile di Mezzanotte

Atmosfere che mescolano il dark-doom jazz ed un feeling di stampo cinematografico dando luogo a risultati atipici ed affascinanti. Sono le caratteristiche di un gruppo come la Macelleria Mobile di Mezzanotte, che a più di un anno di distanza da Black Lake Confidence e alla parentesi con Paolo Bandera (Sshe Retina Stimulans) Nylon Crimes, da parte del solo Adriano Vincenti, è Funeral Jazz il titolo del loro ottavo album in studio, che segna ufficialmente la loro entrata nel roster della fervidissima Subsound Records. Presto dettagli sulla data di uscita.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *