Caronte – Church Of Shamanic Goetia

Caronte - Church Of Shamanic GoetiaCD/LP – Ván, 7 t.

I Caronte, seducenti affabulatori, presentano l’atteso Church of Shamanic Goetia, un album che già dal nome orienta i pensieri di chi ascolta verso ignoti sentieri oscuri, rimandando a polverose e spettrali camere acustiche, alla ricerca di una melodia che sappia essere sia tenebra che luce.

I brani giocano su un sempre più diretto misticismo, solleticando il timpano del demonio con cadenze doom, ricordando l’esplosione infernale degli ormai scioltisi In Solitude. Dorian Bones, con i suoi vacui ululati, tanto concreti quanto astratti, ha molto in comune con lo svedese Pelle “Hornper” Åhman (In Solitude) e divora ogni brano con la stessa incisività e presenza.

La batteria di Mike De Chirico scandisce i ritmi di una messa orgiastica i cui cerimonieri, Tony ed Henry Bones, rispettivamente alla chitarra ed al basso, banchettano famelici, nutrendosi di spiritualismo e sessualità.

Le influenze psichedeliche sublimano i tratti estatici dei brani, trascinando in un vortice oppiaceo senza fine, come, ad esempio, in Black Mandala, dalla verve decisamente stoner.

Questo è uno di quei dischi che proiettano il genere musicale in una prospettiva quanto mai attuale, fornendo un po’ di tricolore al vessillo nero del doom mondiale.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *