Oscar 2019, trionfo per Rami Malek e per Alfonso Cuaron per “Roma”

La notte degli Oscar ha incoronato alcuni vincitori piuttosto scontati come Rami Malek, premiato con la statuetta come attore protagonista nel biopic su Freddie Mercury e i Quenn Bohemian Rhapsody. Oscar anche al regista Alfonso Cuaron per il suo Roma.

Il biopic sui Queen diretto da Bryan Singer si è portato a casa altre tre statuette: miglior sonoro, miglior montaggio e miglior montaggio sonoro. Un vero e proprio trionfo.

Rami Malek Oscar

Miglior film

La commedia Green Book di Peter Farrelly si aggiudica la statuetta come miglior film un po’ a sorpresa: storia (vera) dell’amicizia anti-razzismo fra un afroamericano e un italoamericano, la pellicola ha battuto altri film dati per favoriti come Roma.

Migliore attrice protagonista

A Olivia Colman è andato il premio come migliore attrice protagonista nel film «La Favorita». La pellicola del regista greco Yorgos Lanthimos aveva fatto incetta di nomination, collezionandone ben 10, ma ha ricevuto solamente questa statuetta.

Alfonso Cuaron Oscar

Miglior regia

Il regista messicano Alfonso Cuaron è stato premiato come miglior regista per il film «Roma». La sua pellicola in bianco e nero si è portata a casa altre due statuette: quella per il miglior film straniero e quella per la migliore fotografia.

Regina-King-Oscar
HOLLYWOOD, CALIFORNIA – FEBRUARY 24: Regina King with the award for an actress in a supporting role for ‘If Beale Street Could Talk’ in the press room during at Hollywood and Highland on February 24, 2019 in Hollywood, California. (Photo by Frazer Harrison/Getty Images)

Miglior attrice non protagonista

A Regina King è andato il Premio Oscar come miglior attrice non protagonista per il suo ruolo nel film «Se la strada potesse parlare»di Barry Jenkins.

Miglior attore non protagonista

È Mahershala Ali il miglior attore non protagonista degli Oscar 2019 grazie al suo ruolo accanto a Viggo Mortensen nel film Green Book.

Miglior canzone

Miglior canzone a Shallow di Lady Gaga, Mark Ronson, Anthony Rossomando e Andrew Wyatt per il film A Star Is Born. Lady Gaga nel corso della cerimonia ha anche interpretato il brano insieme a Bradley Cooper, regista e co-protagonista del film.

Oscars 2019. Tutti gli altri vincitori

Colonna sonora
Black Panther di Ludwig Goransson

Sceneggiatura non originale
BlacKkKlansman di Charlie Wachtel, David Rabinowitz, Kevin Willmott, Spike Lee
 
Sceneggiatura originale

Green Book di Nick Vallelonga, Brian Currie, Peter Farrelly

Effetti visivi
First Man

Cortometraggio
Skin di Guy Nattiv

Documentario corto
Period. End of Sentence. di Rayka Zehtabchi e Melissa Berton

Corto animato
Bao di Domee Shi e Becky Neiman-Cobb

Film d’animazione
Spider-Man: un nuovo universo di Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman

Montaggio
Bohemian Rhapsody di John Ottman

Film straniero
Roma di Alfonso Cuarón

Suono 
Bohemian Rhapsody di Paul Massey, Tim Cavagin and John Casali
 
Montaggio sonoro

Bohemian Rhapsody di John Warhurst

Fotografia
Roma di Alfonso Cuarón

Scenografia
Hannah Beachler per Black Panther

Costumi
Ruth E. Carter per Black Panther

Trucco e parrucco
Greg Cannom, Kate Biscoe e Patricia Dehaney per Vice

Documentario
Free Solo di Jimmy Chin, Elizabeth Chai Vasarhelyi

Загрузка...
Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: