Natale Paramount Network: ecco tutto il cinema delle feste

Annunci

Dalla sera della Vigilia di Natale in poi, la programmazione di Paramount Network é tutta all’insegna della magia del Natale.

Martedì 24 alle 21.50 va in onda Elliott il drago invisibile: nel New England all’inizio del XX secolo, Pete è un orfano di nove anni in fuga dai suoi brutali genitori adottivi, i Gogan. A soccorrerlo giunge un nuovo amico, un drago – con le fattezze di un cartone animato – di nome Elliott.

A seguire, allo scoccare della mezzanotte, celebriamo l’arrivo del Natale con SOS Fantasmi, il cult di ispirazione dickensiana di Richard Donner. Bill Murray è Francis Xavier Cross, cinico dirigente televisivo che tratta il suo fedele assistente con disprezzo, licenzia un membro del suo staff alla Vigilia di Natale solo perché è in disaccordo con lui e si rifiuta di avere rapporti con suo fratello. Tuttavia, l’uomo sarà costretto a imparare il vero significato del Natale, quando riceverà la visita di tre fantasmi…

Mercoledì 25 alle 21.10 in arrivo il film Caro Babbo Natale di Robert Lieberman. Hallie e Ethan sono due giovani fratelli di sette e tredici anni innamorati del Natale e del suo protagonista. Entrambi desiderano passare la vigilia in pace insieme a tutta la famiglia. Si affidano ad un finto Babbo Natale per incoraggiare la riunificazione tra i genitori in crisi. Ma non tutto fila liscio.

Giovedì 26 alle 21.10 va in onda Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi: quando un terribile incendio uccide i loro genitori, tre bambini vengono consegnati in custodia al Conte Olaf, lontano parente che sta segretamente pianificando di rubare la loro cospicua eredità.

Un esilarante Jim Carrey in una commedia dai toni fantasy, tratta dai best seller di Daniel Handler. A seguire, si vola con l’immaginazione grazie alla favola nordica La principessa e il gigante. Espen, figlio di un povero contadino, parte insieme ai suoi fratelli per liberare la principessa del Regno del Nord da un malvagio troll noto come Re della Montagna, con l’obiettivo di ottenere una ricompensa e salvare dalla rovina la fattoria di famiglia.

Venerdì 27 alle 21.10 il divertimento è su misura di grandi e piccoli, con La tela di Carlotta: il maiale Wilbur ha paura della fine della stagione, perché sa che sarà il momento in cui finirà a tavola. Pensa così un piano con Carlotta, un ragno con cui ha fatto amicizia, per assicurarsi che ciò non accada.

Sabato 28 alle 21.10 il cult intramontabile di Blake Edwards, Colazione da Tiffany: Audrey Hepburn è Holly Golightly, giovane newyorkese amante delle feste che fa la conoscenza di Paul Varjak, aspirante scrittore da poco trasferitosi nel suo palazzo. Man mano che Paul scopre di più su Holly, inizia a provare qualcosa… ma il passato di lei rischia di mettersi di mezzo.

Domenica 29 alle 21.10, in arrivo King Arthur, film diretto da Antoine Fuqua, e interpretato da Clive Owen e Keira Knightley. L’Impero Romano è appena caduto e iniziano a formarsi i regni periferici. Artù è un ufficiale di cavalleria dell’esercito romano impegnato nella difesa del vallo di Adriano.

Le sue truppe sono state già congedate ma c’è un’ultima missione da portare a termine: salvare la famiglia di Marius Honorius, il più feroce perseguitore dei pagani. I cavalieri della tavola rotonda difendono il paese dai Sassoni e si affrancano dai conquistatori romani, scegliendo Artù come loro re.

Lunedì 30 dicembre alle ore 21.10 è il turno della commedia natalizia Una storia di Natale 2 diretto da Brian Levant con Daniel Stern e Braeden Lemasters. Con l’avvicinarsi del traguardo dei sedici anni, si avvicina il sogno dell’automobile per Ralphie e i suoi amici. Ma un incidente costringe i ragazzi a dover pagare dei danni. E quindi a cercarsi un lavoro.

Martedì 31 dicembre, l’ultima sera dell’anno andrà in onda il film L’ultima vacanza in programma alle ore 21.50. Il film del 2006 diretto da Wayne Wang con Queen Latifah e Gérard Depardieu, reinterpreta in chiave femminile l’omonima pellicola del 1950 di Henry Cass.

Georgia sogna di diventare Chef e invece lavora senza entusiasmo nel reparto “cucina” di un grande magazzino. Una diagnosi sbagliata le farà credere di avere pochi giorni di vita e la incoraggerà a compiere un viaggio in Europa che la trasformerà radicalmente.

Mentre allo scoccare della mezzanotte celebriamo il nuovo anno con Ricomincio da capo. Sono anni che Phil Connors, un meteorologo televisivo, accompagnato dalla produttrice Rita Hanson e dal fido operatore Larry, si reca a Punxsutawney in Pennsylvania per il 2 febbraio in occasione del “giorno della marmotta”. Accade però a Phil una cosa eccezionale, il tempo per lui si arresta: ogni mattina successiva egli si ritrova bloccato nello stesso giorno. Nessuno se ne accorge e per vari giorni deve affrontare situazioni diverse. Dapprima indispettito e sgomento, poi interessato e divertito, Connors si trova a vivere situazioni incredibili.

Il 2020 non può che iniziare con un’intramontabile pellicola cult: mercoledì 1° gennaio alle 21.10 andrà in onda uno dei più bei musical della storia del cinema Il mago di Oz, diretto nel 1939 da Victor Fleming. Il film racconta le avventure della piccola Dorothy e del suo cagnolino Totò, che vivono un viaggio iniziatico, profondamente metaforico, in un mondo fantastico in cui sono stati trasportati da un ciclone.

In compagnia di tre simpatici amici, il leone, lo spaventapasseri e l’omino di ferro, Dorothy sconfiggerà una brutta strega e conoscerà la verità sul misterioso mago di Oz. E soprattutto, capirà che tutto quello che le serve è già dentro di lei. Il film ha ottenuto 5 candidature e vinto 2 Premi Oscar.

Giovedì 2 gennaio è il turno del film The Eagle, diretto da Kevin Macdonald, con Channing Tatum e Jamie Bell. Siamo nel 140 d.C. in Scozia, quando a Marcus – il figlio di un grande comandante romano – viene chiesto di recarsi in una regione molto dura del Paese per scoprire cosa accadde quindici anni prima alla Nona Legione, quella guidata dal padre e misteriosamente scomparsa. Marcus partirà per la missione insieme al giovane Esca.

Venerdì 3 gennaio va in onda Genitori in trappola, commedia diretta di Nancy Meyers, con Dennis Quaid, Lindsay Lohan e Natasha Richardson. Ispirato dal romanzo Das doppelte Lotchen del tedesco Erich Kastner, il film segue le avventure di due ragazzine che durante un campeggio estivo scoprono di essere sorelle gemelle, separate alla nascita dal divorzio dei genitori. Con il desiderio di riunire la famiglia, le ragazze si scambiano i ruoli, mettendosi l’una nei panni dell’altra!

Sabato 4 gennaio alle 21.10, proseguono le feste con una serata da trascorrere in compagnia di tutta la famiglia: arriva Super8, prodotto da S. Spielberg. Nell’estate del 1979 un gruppo di adolescenti si ritrova ad assistere ad un incidente ferroviario in una piccola cittadina dell’Ohio, proprio mentre stanno girando un film. I ragazzi sospettano che l’incidente non sia stato casuale. Intanto, lo sceriffo locale indaga e scopre che il treno stava trasportando un carico militare segreto proveniente dall’Area 51, in Nevada.

Domenica 5 alle 21.10, va in onda Transformers – il primo capitolo della serie campione di incassi uscito nel 2007 – diretto da Michael Bay con Shia LaBeouf, Megan Fox e Josh Duhamel. Sul pianeta Cybertron vivono due razze aliene di robot: da un lato gli Autobot, combattenti in cerca di giustizia e libertà, e dall’altro i Decepticon, che combattono per i loro vantaggi personali. Tra questi due gruppi scoppia una guerra per il possesso dell’AllSpark, una potente fonte di energia. La guerra porta la devastazione di Cybertron e l’AllSpark viene perduta nello spazio.

Lunedì 6 gennaio alle 21.10, in onda Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini, diretto da Chris Columbus. Ispirato al romanzo di Rick Riordan, il film segue le avventure del giovane Percy Jackson, adolescente problematico che scopre di essere un semidio, figlio di Poseidone, dio del mare.

A seguire il sequel Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo – il mare dei mostri questa volta diretto da Thor Freudenthal. Percy ed i suoi compagni intraprenderanno un lungo e pericoloso viaggio attraverso il Triangolo delle Bermude.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv, soap opera e lifestyle. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.