Microsoft conferma “Keystone”, una console dedicata a Xbox Cloud

Microsoft ufficializza l’esistenza di “Keystone”

Dopo i vari rumor Microsoft ha deciso di confermare, ai microfoni di Windows Central, l’esistenza di “Keystone”, una terza console che andrà ad affiancarsi a Xbox Series X e Series S e votata interamente allo sfruttamento di Xbox Cloud.

“La nostra visione per Xbox Cloud Gaming è incrollabile, il nostro obiettivo è consentire alle persone di giocare ai giochi che desiderano, sui dispositivi che desiderano, ovunque vogliano. Come annunciato lo scorso anno, stiamo lavorando a un dispositivo per lo streaming di giochi, nome in codice Keystone, che potrebbe essere collegato a qualsiasi TV o monitor senza la necessità di una console”.

La società anche deciso di allontanarsi dall’attuale iterazione del dispositivo per cercare un “nuovo approccio”, consentendogli di offrire la sua visione di Xbox Cloud Gaming in tutto il mondo.

Come parte di qualsiasi percorso tecnico, valutiamo costantemente i nostri sforzi, rivediamo le nostre conoscenze e ci assicuriamo di portare valore ai nostri clienti. Abbiamo preso la decisione di abbandonare l’attuale iterazione del dispositivo Keystone. Prenderemo il nostro apprendimenti e riorientare i nostri sforzi su un nuovo approccio che ci consentirà di offrire Xbox Cloud Gaming a più giocatori in tutto il mondo in futuro.

Secondo Windows Central, il dispositivo potrebbe eventualmente funzionare su una sorta di sistema operativo Windows o Xbox “ridotto”. Anche la sequenza temporale esatta per il dispositivo rimane poco chiara, quindi non dovresti aspettarti di vederlo nell’immediato futuro.

Fonte: PureXbox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.