Xbox Game Pass: il servizio potrebbe arrivare su Nintendo Switch

Microsoft lavora ad una versione Switch del servizio Xbox Game Pass



Nelle scorse settimane il portale della GDC 2019 aveva confermato che Microsoft sta lavorando all’integrazione del servizio Xbox Live su Nintendo Switch, oltre ai dispositivi mobile come Android e iOS.

Secondo nuovi rumors, questo sarebbe il primo passo per una vera e propria integrazione di Nintendo Switch nell’ecosistema Xbox di Microsoft.

La casa di Redmond avrebbe infatti stretto una partnership con Nintendo per portare sulla console ibrida il suo popolare servizio Xbox Game Pass, che previa abbonamento, permette di giocare oltre 100 titoli del catalogo Xbox One, Xbox 360 e Xbox.

In questo caso l’integrazione del Game Pass su Switch avverrebbe tramite la creazione di server dedicati per il gioco in Cloud, dato che la console di Nintendo non avrebbe le capacità hardware necessarie per supportare le esclusive di One.

Tuttavia, oltre al Game Pass, la partnership tra le due aziende potrebbe comportare anche alcuni porting delle esclusive Xbox One sull’ammiraglia di casa Nintendo. La stessa fonte dei rumors afferma infatti che Ori in the Blind Forest sarebbe uno dei primissimi titoli ad arrivare su Switch grazie a questa collaborazione, il quale integrerà anche il pieno supporto a Xbox Live.

Restando sempre in tema rumors, l’arrivo di Xbox Game Pass sarebbe previsto già entro la fine del 2019 su Switch.



loading...
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.