Concorsi a premio e luoghi comuni: sfatiamo alcuni ‘falsi miti’

Nel nostro lavoro ci capita spesso di sentir ripetere alcuni luoghi comuni sui concorsi a premio che nulla hanno di reale. Si tratta di paure o dubbi che vengono via via trasformati in verità assolute ma che non rispecchiano la realtà. Vediamo insieme i luoghi comuni che riguardano il budget e il montepremi di un concorso.

Il budget

Non è necessario un budget astronomico per realizzare un concorso a premi di successo. Certo sono molti gli aspetti da prendere in considerazione quando si organizza una manifestazione a premio, non ultima la comunicazione del concorso che, a seconda della tipologia di pianificazione pubblicitaria, potrebbe richiedere investimenti importanti.

Nella nostra esperienza, tuttavia, abbiamo visto realizzare progetti che hanno raggiunto pienamente gli obiettivi che il promotore si era prefisso anche con budget contenuti.

Anche piccole realtà come autoscuole, centri estetici e palestre hanno organizzato concorsi a premio per i propri clienti, come avevamo raccontato in questo articolo.

Nel caso delle operazioni a premio, esiste il rischio di ottenere redemption superiori anche di molto alle aspettative iniziali, ma per questo esistono società specializzate che consentono di assicurarsi contro il rischio finanziario come spiegato nella nostra pagina relative alle operazioni a premio.

Il montepremi

Scegliere il montepremi per il proprio concorso è un aspetto molto importante e complesso, che comprende oltre alla delicata fase della scelta in sé del premio più indicato, anche la ricerca e negoziazione con il fornitore, l’eventuale stoccaggio, la consegna ai vincitori e la raccolta della relativa documentazione.

Inoltre, la normativa sia in Italia che in molti altri Paesi del mondo, può indicare specificatamente prodotti o servizi che è vietato mettere in palio in un concorso o porre limiti al valore economico del montepremi come abbiamo spiegato in questo articolo.

La soluzione migliore è farsi supportare da un’agenzia che gestisca tutto il processo che comprende competenze e servizi diversi, dalla conoscenza della normativa fino alla logistica.

Siete pronti a organizzare un concorso a premi di successo?

loading...
loading...
Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.