Rinasce il Palladium, il contenitore musicale senza confini

Il grande ritorno del Palladium

Il Palladium è tornato ai vecchi splendori. Uno degli spazi polifunzionali più conosciuti e importanti d’Italia è tornato a splendere con show musicali, eventi, feste e party all’ultimo grido. Situato in via dell’acquarella 11 a Trevignano Romano, piccolo comune di quasi 6mila abitanti della Città metropolitana di Roma Capitale, il Palladium della famiglia Sforzini sta regalando tanto divertimento, allegria e musica di ogni genere al popolo della notte.

Gli ultimi show musicali al Palladium

Sabato scorso si è esibito il producer, deejay e artista romano Ludwig che ha fatto scatenare il pubblico del Palladium con le sue hits, tra cui Un po’ de que. Per lui si è trattato del secondo show live dopo l’Atlantico. Al suo evento live hanno partecipato diversi vip: Selvaggia Roma, Christian Di Maggio, Ivan Portulano, Luca Tassinari, Luca Muccichini e Ferdinando Sforzini.

Ludwig tornerà molto presto al Palladium per presentare il suo nuovo disco. Prima di lui si sono esibiti diversi artisti di fama nazionale e internazionale allo storico spazio polifunzionale di Trevignano Romano: dal deejay Joe C a Claudia Giannettino, che è candidata ai Dance Music Awards 2019 come miglior woman dj, dal Circo Nero al principe Bismark storia della capitale con il suo afterhours techno targato Mystika.

I protagonisti dei prossimi eventi che si terranno al Palladium sono Nausica, che ha aperto il Vasco Rossi Modena Park, Gio Di Leva from Sidekick autore della hit mondiale Deep Fear, Sasà di Mykonos la leggenda dell’isola della trasgressione e tanti altri ancora. Stay tuned per saperne di più!

loading...
loading...
Giornalista web, addetto stampa, freelance, formatore e tutor didattico appassionato di spettacolo, tv, moda, calcio, cronaca rosa e nera, cinema e attualità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.