Greta Thunberg al Senato per parlare di clima

Il portavoce dell’ASviS Enrico Giovannini e la giovane attivista svedese Greta Thunberg saranno ricevuti domani mattina dalla Presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati prima di partecipare al seminario “Clima: il tempo cambia. E’ tempo di cambiare”, che si terrà in mattinata nella sala Koch.

L’ASviS, che con i suoi oltre 200 aderenti è la più grande rete di organizzazioni della società civile mai creata in Italia per diffondere la cultura della sostenibilità e la conoscenza dell’Agenda 2030, è stata infatti scelta come soggetto di riferimento in occasione della visita di Greta a Roma.

Enrico Giovannini, fondatore dell’ASviS e Greta Thunberg, simbolo della lotta contro i cambiamenti climatici, si confronteranno tra loro e con altri esperti su temi cruciali per il futuro del pianeta, alla presenza del ministro dell’Ambiente, Sergio Costa.




“Greta ha avuto il coraggio di rivolgersi al mondo e dire la verità”, sottolinea Enrico Giovannini. “Avrebbe potuto farlo chiunque. Invece, la voce è uscita da una ragazza di soli 16 anni, che ha deciso di mettere i leader mondiali nelle condizioni di dover ascoltare e di assumersi le proprie responsabilità. E con lei milioni di ragazze e di ragazzi hanno deciso di lottare in prima persona affinché venga garantito un futuro sostenibile per loro e per il pianeta. Non possiamo che apprezzare il fatto che i media di tutto il mondo si siano finalmente interessati a questi temi fondamentali che, se non affrontati subito, determineranno danni enormi non solo dal punto di vista ambientale ma anche sul piano economico, sociale e istituzionale”.

Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: