Assicurazioni auto: google rivoluzionerà il mercato?

Il settore delle assicurazioni auto vivrà un 2015 davvero molto particolare visto l’annuncio di inizio anno che rischia di stravolgere tutti gli schemi. La notizia è che Google intenderebbe lanciarsi nella vendita di polizze auto vista la sempre maggiore propensione dei clienti ad acquistare direttamente online.

assicurazioni auto google

Il primo mercato sarà quello americano (google ha già avuto l’autorizzazione a vendere polizze in ben 26 stati) ma è ovvio che, qualora l’esperimento abbia un esito positivo, la società di Mountain View sbarcherà anche nel resto del mondo dove continua a dominare la scena come punto di riferimento delle ricerche su internet.

Questa notizia sta gettando scompiglio nel settore assicurativo. Come giustamente hanno dichiarato i responsabili del sito http://assicurazioniautoroma.com/  google ha un enorme potenziale in questo settore e potrebbe davvero stravolgere il modo di concepire le assicurazioni auto. Basti pensare al potenziale traffico di cui gode il motore di ricerca numero 1 al mondo e le mille applicazioni che potrebbero essere affiancate non solo al motore di ricerca  ma anche a tutti gli altri prodotti della società.

Inoltre come si comporterà google quando si troverà ad affrontare il conflitto di interessi? Quali pagine privilegerà nei risultati del motore di ricerca? Insomma le incognite sono davvero molte. Quello che è certo è che sapremo presto se per noi consumatori sarà un bene, visto che il tutto dovrebbe essere pronto nell’arco di un paio di mesi.

Alcuni esperti del settore, infatti, sostengono che l’arrivo di un player di peso come google potrebbe dare una nuova spinta anche alle compagnie tradizionali che potrebbero essere stimolate ad investire sul web ampliando le proprie piattaforme e offrendo polizze più competitive dal punto di vista economico. Se ciò dovesse avvenire si tratterà di un enorme vantaggio per il consumatore finale che potrà sottoscrivere una polizza auto ad un prezzo più conveniente.

Insomma l’avvento di google nel settore delle assicurazioni potrebbe dare nuova linfa vitale ad un settore che è rimasto per troppo tempo immobile.

loading...
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *