Trading: giovani italiani in forte ascesa

Fanno molto piacere le ultime affermazioni internazionali nel campo della finanza dei nostri giovani. Per chi se le fosse perse ricordiamo, infatti, che un paio di mesi fa i ragazzi della LUISS Blue Team ha vinto, a Toronto, la difficile competizione “Rotman International Trading Competition“, giunta ormai alla sua 11° edizione.

trading online

Allo stesso tempo Costanza Cicero, una giovane studentessa di Pomezia, è stata nominata segretario generale del National High School United Nations di New York per l’anno 2016. Un’incarico prestigioso che le è valso anche un importante riconoscimento ricevuto, insieme ai ragazzi della Luiss, presso la Presidenza del Consiglio.

Insomma i giovani italiani dimostrano di essere tornati ad interessarsi di finanza ai massimi livelli. Il trading online, in particolare il trading in opzioni binarie, stanno riscuotendo un sempre maggior interesse come testimoniano anche i notevoli passi avanti fatti dai broker che oggi, anche nel nostro paese, offrono piattaforme di trading sempre più evolute e professionali.

Ma al di la dei casi di eccellenza, come per quel che riguarda i giovani della Luiss che hanno vinto la massima competizione di trading, i giovani stanno riscoprendo l’emozione di fare il trader. Gli ambiti preferiti, come abbiamo detto, sono le opzioni binarie e il forex.

Il primo è un complesso strumento di speculazione finanziaria dipinto spesso come semplice e alla portata di tutti anche se in realtà non lo è. Per avere successo nel trading binario è necessario avviare un percorso specifico che permetta di apprendere tutti i meccanismi che regolano questo mondo. Per fortuna sull’argomento si possono trovare moltissime risorse sul web (noi ve ne segnaliamo una: http://www.tradingbinario.me/) che trattano nello specifico questo argomento con toni professionali.

Il secondo, il forex, è il mercato finanziario più liquido del mondo dove ogni giorno vengono scambiate le principali valute internazionali. Il forex è un mercato molto ricco, sempre aperto e molto complesso. Insomma non è esattamente il contesto giusto in cui un neofita si dovrebbe tuffare senza le adeguate competenze tecniche.

Ma al di la della scelta del mercato o dello strumento finanziario, che sia forex, opzioni binarie, cfd o altro, fa piacere sapere che i ragazzi italiani si stiano interessando al mondo della finanza dimostrando di poter essere grandi a livello internazionale e competere con tutti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *