Stella McCartney sceglie “le figlie di” come testimonial di Pop

Stella McCartney sceglie le figlie di come testimonial di Pop

Stella McCartney

Stella McCartney

Stella McCartney sceglie alcune testimonial doc,  figlie d’arte per il suo profumo Pop: Kenia Kinski-Jones, figlia di Quincy Jones e Nastassja Kinski e Lourdes Ciccone figlia di Madonna due ragazze che esprimono al meglio lo stile e della stilista, icona della moda inglese. Una scelta criticabile che mira a mettere in evidenza la freschezza del profumo adatto soprattutto alle giovani ragazze pronte a diventare donne. Stella ha anche voluto per questa campagna Amandla Sternberg, attrice e scrittrice, e la cantante Claire Boucher, nota come Grimes tutte figlie di personaggi famosi, un messaggio chiaro e diretto proprio da lei che ha un papà famoso.

La stilista ha spiegato alla stampa il perchè di una scelta così determinata, per alcuni  anche criticabile:

Sono davvero felice di avere Lola nel team di Pop. Lola, che conosco da quando è nata, è all’inizio della sua carriera di artista. E’ una giovane donna indipendente e dallo spirito libero. Nonostante sia nata sotto i riflettori, ha mantenuto i piedi ben piantati a terra.

Gli scatti pubblicati sono davvero caratteristici per niente carichi, anzi si mostra con semplicità la bellezza spontanea e reale delle giovani donne.

Laureata in giurisprudenza, appassionata di musica italiana e di letteratura. Mamma a tempo pieno, adoro scrivere e il web mi ha dato questa opportunità. Blogger per gioco, a poco a poco è diventato un lavoro gratificante e appagante. La moda, il gossip sono gli argomenti che prediligo in particolare con uno sguardo al passato e ai trend vintage.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *