Maria Callas. The Exhibition in mostra a Verona

maria callas mostra

Maria Callas in mostra

Fino al 18 settembre 2016 nelle sale di Amo al palazzo Forti di Verona si celebra la carriera di una grande donna e artista Maria Callas. The Exhibition, una mostra monografica di una voce indescrivibilmente toccante, non è stato necessario vederla dal vivo per apprezzare la sua arte, la sua abilità interpretativa, la sua musicalità, la sua capacità di lavorare con la voce, anche dalle sue registrazioni è sublime. È vero le sue apparizioni sono state leggenda, addirittura in un’esibizione ha ricevuto ventisette chiamate, una vera adorazione dei fan durata più di quaranta minuti. Quasi seicento performance in un arco di diciotto anni, per gli amanti dell’opera vi è e vi sarà sempre solo una diva: Maria Callas. Grazie a questa mostra, un omaggio a “La Divina”, si potranno ripercorrere, in quattordici sezioni, i momenti salienti della vita e della carriera del grande soprano.

Accompagnati anche dalla sua incredibile voce, attraverso l’audioguida che non solo spiegherà quello che state vedendo, vi farà ascoltare alcuni dei brani più celebri cantati dalla Callas: “Vissi d’arte” dalla Tosca di Puccini, “Casta diva” dalla Norma di Bellini, “Sempre libera” dalla Traviata e brani dall’Aida di Verdi. Ma anche arie meno note come quelle dalla Gioconda di Amilcare Ponchielli o da Samson et Dalila di Camille Saint-Saëns. In esecuzioni registrate alla Scala di Milano, all’Arena di Verona o nelle varie tournée in America Latina, compresa quell’ultima tournée con il suo compagno di scena più amato, il tenore Giuseppe di Stefano.




Una mostra meravigliosamente completa e minuziosa che partirà in un tour internazionale, da Atene a New York, da Parigi a Città del Messico, ma comincia da Verona, dove debuttò per la prima volta in Italia circa 69 anni fa all’Arena con La Gioconda di Amilcare Ponchielli, il 2 agosto 1947.

Maria Callas. The Exhibition, curata da Massimiliano Capella, prodotta e organizzata da Arthemisia Group, mostrerà una raccolta di storici costumi di scena e personali, gioielli, libri, lettere, fotografie e memorabilia. Dall’infanzia ai grandi successi mondiali, fino al declino e alla tragica fine a Parigi nel 1977.

maria callas mostra

Maria Callas mostra – Foto di Davide Lolli

La vita della Callas è stata piena di colore e dramma, come il suo canto, la sua voce inizia a perdere smalto e intensità quando incontra Aristotele Onassis, da cui ebbe un figlio, che morì dopo poche ore dal parto e pensava di sposarlo, mentre lui sposò Jaqueline Kennedy, la Callas venne a saperlo dai media. Dico tutto ciò non per fare un inciucio da parrucchiera, ma per dire basta a quegli amori malati che portano al declino di una persona, in questo caso di una grande artista, che per amore ha rovinato se stessa, rimanendo “senza un figlio, senza una famiglia e senza un amico,” come lei stessa affermerà.

maria callas

Mostra Maria Callas

Informazioni e prenotazioni

T +39 045 8003524

www.mostracallas.it

Orario apertura

Lunedì dalle 14.30 alle 19.30

Dal martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30

(la biglietteria chiude un’ora prima)

maria callas

Certificato di nascita Maria Callas

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.