Jay Zagorsky afferma:”Le bionde non sono stupide!”

Jay Zagorsky afferma:”Le bionde non sono stupide!”

Bionda

Bionda

Jay Zagorsky è l’autore dello studio che ha dimostrato che le bionde sono molto più dotate intellettivamente di more, brune e rosse. Uno studio, per molti decisamente superficiale, che mette fine a luogo comune che le bionde sono, da sempre, senza cervello. Lo scienziato ha giustificato la sua ricerca ad un certo tipo di stampa che l’ha ritenuta inutile:

Non credo che si possa dire con certezza che le bionde sono più intelligenti, ma si può sicuramente dire che non sono più stupide.

I risultati di questo studio durato alcuni anni hanno polemizzato su alcuni banali luoghi comuni:

I risultati hanno mostrato che le donne bionde avevano un QI medio di 103,2 , rispetto a 102,7 di quelle con i capelli castani, 101,2 di quelle con i capelli rossi e 100,5 di quelle con i capelli neri.

C’è da dire che altri studiosi hanno affermato che non esiste nessuna relazione tra il colore dei capelli e il quoziente intellettivo. Ad ogni modo per il momento non è comprensibile a noi comuni mortali quanto utile sia effettuare uno studio del genere, non possiamo far altro che prenderne atto.

Laureata in giurisprudenza, appassionata di musica italiana e di letteratura. Mamma a tempo pieno, adoro scrivere e il web mi ha dato questa opportunità. Blogger per gioco, a poco a poco è diventato un lavoro gratificante e appagante. La moda, il gossip sono gli argomenti che prediligo in particolare con uno sguardo al passato e ai trend vintage.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *