Le Chiacchiere – Le ricette di Tivoo speciale carnevale

Iniziamo con le classiche, Chiacchiere di Carnevale, la rubrica dedicata alle ricette di Alessia Calogero che ci inonderà di Dolci, primi piatti e sfizioserie varie. Iniziate subito con questa ricetta semplice semplice…buon divertimento davanti ai fornelli.

CHIACCHIERE DI CARNEVALE

INGREDIENTI:

400 gr. farina
80 gr. zucchero
3 uova
50 gr. burro
2-3 cucchiaio Liquore all’anice
1 pizzico sale
zucchero a velo
olio per friggere

PREPARAZIONE:

Disporre la farina a fontana sul tavolo e al centro lo zucchero, 1 uovo intero e 2 tuorli, il sale, il burro sciolto e il liquore all’anice. Lavorare bene la pasta, formare una sfera, coprirla e lasciarla riposare per 30 minuti.
Formare una sfoglia sottile con il matterello, poi con un coltello, o con l’apposita rotella, ricavare delle strisce sottili.
Praticare in ogni striscia qualche incisione per infilarvi la pasta e ottenere varie forme, oppure annodarle o ancora  lasciare la classica forma.
Far friggere le chiacchiere nell’olio in piccole quantità, farle scolare bene e infine passarle nello zucchero a velo…e buon divertimento!

Qualche informazione sulle “Chiacchiere

Tipico dolce carnevalesco italiano. Che in ogni regione prende un nome differente. Infatti oltre a conoscerle con il classico nome “Le Chiacchiere”, questo dolce è conosciuto anche con il nome di fiocchetti, intrigoni, strappole, frappe, cioffe e così via. La forma tipica di questo dolce è a strisce spolverati da una grande quantità di zucchero filato. L’impasto a scelta puo’ essere sia fritto che cotto al forno.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *