RUMOR: Nintendo NX è una console ibrida basata su tecnologia Nvidia e supporto alle cartucce

Una console portatile che si collega alla TV

NX-Rumors-EG_07-26-16

Eurogamer ha pubblicato quest’oggi un ungo report di presunte informazioni su Nintendo NX, la nuova misteriosa console di Nintendo che arriverà il prossimo anno sul mercato.

Secondo i numerosi dettagli pubblicati dalla testata, che vi invitiamo a trattare ancora come dei rumors, Nintendo NX sarà una console portatile di fascia alta che supporterà due controller esterni e potrà collegarsi alla TV per godersi i propri giochi anche sullo schermo casalingo. Per collegare la console alla TV sarà necessaria una base per d’aggancio in cui inserire il dispositivo.

Nvidia sarà il partner tecnologico di Nintendo, e attualmente Nintendo NX è basata sui chip Tegra K1, i medesimi già presenti in Nvidia Shield TV e Google Pixel C tablet. Si tratta di un processore orientato al mercato mobile, ma pur garantendo prestazioni all’avanguardia, non è comunque capace di confrontarsi con le attuali console sul mercato. Detto ciò le performance di questi chip garantiscono sempre un perfetto bilanciamento fra performance e durata della batteria.

Sembrano invece confermate le cartucce, che questa volta avranno una capacità massima di 32 Gb, sicuramente pochi rispetto agli standard attuali.

A causa della nuova componentistica Nintendo abbandonerà anche la retrocompatibilità. Per quanto riguarda il sistema operativo si parla di qualcosa completamente nuovo, e ovviamente proprietario.

Nonostante si tratti ancora di rumors, l’azienda che si occupa della produzione delle cartucce per Nintendo aveva effettivamente subito di recente un forte incremento nelle richieste di produzione per il prossimo anno, incluso lo sviluppo di una nuova cartuccia più capiente. Inoltre la stessa Nintendo ha ribadito in più occasioni che il nuovo The Legend of Zelda in uscita l’anno prossimo su Wii U e anche su NX non presenterà alcuna differenza tecnica, motivo in più per avvalorare quindi  tutte le informazioni riportate da Nintendo.

Fonte: Gematsu

loading...
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *