L’emulatore del Nintendo 64 arriva su Xbox One

Le app Windows 10 arrivano anche su Xbox One

N64-emultor-620x349

L’Anniversary Update di Xbox One previsto per questa estate è attualmente in fase di preview, e stando alle prime informazioni riportate negli ultimi giorni sui social, pare che l’unificazione dello store Windows 10 su tutte le piattaforme stia portando a degli equivoci poco piacevoli.

Win64e10, l’emulatore del Nintendo 64 per PC Windows 10 è stato pubblicato ormai da tempo sullo store Windows 10, ma grazie all’unificazione che porterà al cosiddetto ecosistema Windows 10, è possibile scaricare l’app anche su Xbox One. L’emulatore non è presente nei sistemi di ricerca dello store della console, ma si può scaricare direttamente dalla lista dei contenuti acquistati in precedenza via PC o Windows Phone. L’emulatore del Nintendo 64 sembra inoltre funzionare egregiamente su Xbox One, e qualche utente è riuscito a installare i giochi sfruttando il cloud di OneDrive.

Gli autori dell’applicazione hanno già dichiarato su Twitter di non aver mai integrato il supporto a Xbox One, tuttavia sembra funzionare, e anche molto bene. Quello dell’emulatore non sembra comunque essere un caso isolato, diversi utenti registrati al programma preview stanno segnalando che anche alcuni titoli esclusivi Windows Phone e PC sono attualmente supportati da Xbox One.

Inutile dire che grazie alle universal app potrebbero aprirsi degli scenari interessanti per Xbox One, ma questo potrebbe anche attirare l’attenzione dei “pirati”.

L’Anniversary Update di Xbox One arriverà il 2 Agosto.

Fonte: SegmentNext

loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *