Plastica imballaggi addio? Arriva la sostituta ecologica derivante dal latte [Video]


La famosa plastica per gli imballaggi soprattutto alimentari presto potrebbe andare definitivamente in pensione sostituita da una pellicola ecologica e soprattutto biodegradabile grazie alle proteine del latte. E’ quanto emerge da una ricerca del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti presentata al congresso della Società americana di chimica, a Philadelphia. Secondo gli studiosi, i primi eco-imballaggi al latte saranno disponibili sul mercato nel giro di tre anni.

La pellicola prodotta con le proteine del latte è molto efficace nel bloccare l’ossigeno, garantendo una migliore conservazione dei cibi nella catena della distribuzione e riducendo di conseguenza gli sprechi, ha spiegato Peggy Tomasula, coordinatrice dello studio. Si calcola infatti che questi eco-imballaggi blocchino il contatto dei cibi con l’ossigeno con un’efficacia 500 volte superiore rispetto a quella della plastica. La diffusione delle pellicole commestibili eviterebbe inoltre l’accumulo di tonnellate di rifiuti non biodegradabili.

Le uniche pellicole biodegradabili e commestibili finora in commercio sono ottenute dall’amido delle patate. Ma queste sono più porose e lasciano penetrare più ossigeno, con scarsi risultati sulla capacità di conservare i cibi a lungo. Come sempre attendiamo speranzosi in un grande sviluppo di questa idea.

plastica, imballaggi, latte

Plastica derivante dal latte

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.