Terremoto, ecco tutti i numeri e servizi di emergenza

Servizi e numeri utili per l’emergenza.

terremoto, numeri utili

Numeri utili per emergenze.

Mentre purtroppo sembra destinato ad aggravarsi il numero delle vittime del terremoto che ha devastato il Centro Italia: soccorsi, aiuti ed emergenze si stanno mobilitando in tutta Italia per aiutare la popolazione locale ma anche dai social network. Numerosi sono i numeri di emergenza e servizi che sono messi a disposizione per far fronte per quanto possibile alla tragedia del sisma. Ecco di seguito quello che si può fare e a chi rivolgersi.

Punto di raccolta a Rieti.

Le associazioni Rinnovazione e Terra dei Padri, attive nella provincia di Rieti, hanno creato un punto di raccolta di acqua e generi alimentari, in due gazebo situati in piazza Giuseppe Mazzini nel capoluogo. E’ possibile contattare la sede operativa allo 0746485967 o, per informazioni, il 3245647453.

L’Avis di Rieti e del Lazio.

Il numero 0746200655 corrisponde invece al centro trasfusionale di Rieti. All’ospedale de’ Lellis è infatti possibile donare sangue per l’emergenza. Una comunicazione di emergenza è stata rilasciata anche dall’Avis del Lazio: per informazioni sulle modalità di donazione contattare i responsabili al 3664652629 e 3468565542.

Il Corpo forestale.

Sul posto anche il Corpo forestale dello Stato, con squadre dei Comandi di Lazio, Abruzzo e Umbria. Il numero della sede regionale laziale è 0651687438, per l’Abruzzo 086242890-428917 e per l’Umbria 0755720309.

La Croce Rossa.

La Croce Rossa di Rieti è raggiungibile allo 0746200700. Il numero del Comitato regionale dell’Abruzzo è 086223122, quello laziale, per l’Umbria 0755729953-5717909.

La Polizia di Stato.

Per mettersi in contatto con la Polizia di Stato Questura di Rieti telefonare allo 07462991, con la Questura di Ascoli Piceno 0736291111.

I Vigili del Fuoco.

I numeri dei Comandi locali dei Vigili del Fuoco sono: 07363531 per Ascoli Piceno, 074628121 per Rieti.

Il wi-fi per il terremoto.

“Se vivete nelle zone colpite dal sisma, dove ci sono persone evacuate, togliete la password del wifi per agevolare le comunicazioni”. Questo l’appello lanciato dalla Regione Lazio sui social network.

Donazioni del sangue in Toscana per il sisma.

Per le trasfusioni di sangue sono operativi anche i centri toscani. Il presidente della Regione tramite il suo profilo Twitter ha diramato un elenco: area di Pistoia 0573352212, area di Firenze 0556932232, area di Empoli 0571706631 e 0571706636, area di Massa Carrara 0585498235 e 0585498236, area di Lucca 0583970006, area di Livorno 0586223253, area di Arezzo 0575255283, area di Grosseto 0564485235, area di Pisa 050993712 e 050996742.

La Fidal Lazio.

Solidarietà anche dal gruppo laziale della Federazione Italiana Di Atletica Leggera, che ha allestito due punti di raccolta di beni di prima necessità a Roma. Per contatti 0633221775 (0746270085 il numero di Rieti).

Alpini abruzzesi.

Sul posto anche gli aiuti dell’Associazione Nazionale Alpini, Sezione Abruzzi. Telefonare allo 086268253 per parlare con il gruppo a L’Aquila.

Problemi alla rete elettrica.

Enel, attraverso E-distribuzione, ha comunicato che il call center per la segnalazione dei guasti è attivo al numero verde 803.500.

Donazioni del sangue in Liguria.

Mobilitazione anche in Liguria, attraverso l’appello dell’assessorato alla Sanità della Regione. L’invito è sempre quello di donare sangue, chiamando lo 010355861 (Avis) o lo 0108314855 (Fidas).

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.