The Journey, fuori concorso nella giornata del 7 settembre a Venezia

Nick Hamm ci porta a scoprire i dialoghi segreti e inaspettati fra  due politici di opposti partiti politici.

The_Journey_2

Il regista si rifà alla consuetudine dei politici di opposte fazioni dell’Irlanda del nord che per garantirsi la propria incolumità viaggiavano insieme per spostarsi all’estero. E’ un film sulla storia dell’Irlanda, ma è anche molto di più per il regista. Diventa un motore di partenza per un messaggio profondo. Se i due politici protagonisti della storia, interpretati  da Timothy Spall e Colm Meaney, riescono a mettere da parte il loro odio reciproco, è possibile che lo facciano anche tutti gli altri, che seguano il loro esempio. Basato su una storia vera, la pellicola diventa quasi come una sorta di incitamento alla pace, alla voglia di ricercare il compromesso e il dialogo più che la guerra e la violenza. Un esempio non soltanto per chi sta vivendo situazioni difficili dal punto di vista politico, ma anche per chi potrebbe trovarsi in futuro in difficoltà.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.