Oggi a Venezia in concorso The woman who left

Diretto da Lav diaz, The woman who left, racconta la storia di una donna imprigionata nella casualità della vita. Il regista si è ispirato al romanzo di Tolstoj ma ne ha colto soltanto il senso più profondo, quello della disumanizzazione della nostra esistenza in un mondo in cui si viene travolti dal correre frenetico degli eventi e della società.

Succubi di un mondo troppo materialista perdiamo il senso delle cose importanti e ci sfugge quel legame profondo che unisce gli esseri umani e le cose. Un viaggio inaspettato nella vita di una donna che  in prigionia percepisce gli eventi intorno a lei come amplificati.

The woman who left

The woman who left

Salva

Salva



loading...
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *