A Venezia Orizzonti Nicholas Verso con il suo Boys in the Trees

Nicholas Verso

Boys in the Trees

Oggi per la nona giornata del Festival del Cinema di Venezia nella categoria Orizzonti in concorso il film giovane del regista Nicholas Verso.

Boys in the Trees racconta la storia di due amici d’infanzia che si ritrovano durante l’adolescenza. Dal loro incontro e dalla passeggiata solitaria e notturna nei quartieri residenziali, riemergono ferite, paure e illusioni della loro infanzia. Tutto ciò si materializza come fantasmi e spiriti che riprendono vita nella notte più spettrale dell’anno: Halloween.

Verso, si rifà ai suoi ricordi adolescenziali per intraprendere una sorta di lettura della vita  e del mondo che si nasconde dietro le paure infantili, lo spessore e l’importanza che queste conservano per il resto delle propria vita. Appassionato di Spielberg, il regista ha volutamente reso la sua pellicola un modo per osservare il mondo attraverso l’immaginazione e non attraverso la realtà. L’illusione che con l’età adulta si finisce per perdere del tutto sembra che invece sia sempre nascosta nel profondo della nostra vita.

Salva

Salva



loading...
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *