DiVin Castagne, la sesta edizione di degustazioni autunnali a Sant’Antonio Abate dal 28 al 31 ottobre

DiVin Castagne

DiVin Castagne locandina

Il DiVin Castagne, la kermesse che animerà per il sesto anno consecutivo il centro di S. Antonio Abate (piazza Don Mosè Mascolo) dal 28 al 31 ottobre, ha a che fare non solo con le castagne, ma anche con il vino, lo dice il nome della manifestazione… Quest’anno, infatti, gli organizzatori (ovvero l’associazione “Napoli è” coadiuvata dal Comune di S. Antonio Abate) hanno pensato di offrire qualche bicchierino in più agli avventori, e non poteva essere altrimenti visto che nel 2016 l’Italia si è attestata come primo produttore mondiale di vino con 48,8 milioni di ettolitri prodotti. In piazza sarà allestita “La Corte dei Vini“, ove cuochi e sommelier saranno le guide in un’esperienza degustativa unica, che porterà i presenti alla scoperta di una molte varietà di vini accompagnati da particolari finger food.

I menù, poi, sono degni del più raffinato ristorante. Due le proposte: il “Menù del Gusto” comprendente primo piatto, secondo, 1 cuoppo di castagne, 1 dolce e 3 bevute; e il “Menù Gourmet” che comprende panino gourmet, 1 cuoppo di castagne, 1 dolce e 3 bevute. Primi piatti, secondi, panini e dessert sono preparati esclusivamente con prodotti del teritorio.Si potranno mangiare:  il “Mezzariello Allardiato” (mezzani spezzati, lardo di colonnata, pomodori S. Marzano, pecorino, peperoncino), il “Riso dei Monti Lattari” (riso carnaroli con riduzione di vino di Lettere, provolone del monaco e pesto al basilico), la “Pasta e patate alla Tavernara” (tubettoni, patata ricciona, provolone del monaco e pomodoro S.Marzano), le  “Caserecce D’Autunno” (caserecce con chiodini, porcini, salsiccia e pomodoro S. Marzano), la “Tracchiulella” (puntine di maiale nero brasate alla birra doppio malto, con purée di patate e chiodini saltati), il  “Diavoletto filante” (diavoletto ripieno di pomodori secchi, cotto alla piastra su crosta di pane), la ““Zuppa divina” (castagne, zucca, patata ricciona, fagiolo mustacciello e chiodini), la  “Trippa all’Abatese” (trippa di maiale e fagioli mustaccielli), il “Cuor di Latte” (straccetti di mozzarella con panna di latte), lo “Sfriuonzolo” (spezzatino di maiale con contorno di patata ricciona e piselli).

Per gli street food lovers sono stati ideati tre panini gourmet: il  “Divin Lucullo” (pagnottella con pancetta di maiale cotta a bassa temperatura, caciocavallo podolico, insalata riccia e composta di Aglianico), il “Divino Marte” (pagnottella con stracotto di maiale al vino rosso, lattuga croccante in salsa mayo e caciocavallo agerolino), il “Divin Friariello” (pagnottella con hamburger di suino e noci, provola, broccoli e crema di burrata). Non c’è pasto che si rispetti senza un dolce che lo chiuda, e al DiVin Castagne i partecipanti ne potranno degustare ben sette: la  “Divin Zeppola” (zeppola alla crema di castagne), la “Divin Sfoglia” (millefoglie con crema chantilly alla castagna), il “Buccacciello D’Autunno” (mousse al latte con cuore di marron glacé e gelatina al mosto di vino); il “Nido Divino” (sfogliata napoletana foderata con cioccolato, con mousse al vino e cantuccio), il “Divin Bombolone” (bombolone alla crema di castagne); il “Divin Cornetto” (cornetto fritto con crema al vino) e il  “Vinciok Shot”  (bicchierino di cioccolata fondente con grappa di Aglianico al cioccolato).Questo viaggio alla scoperta della cultura, delle tradizioni e del cibo campano non poteva non essere accompagnato da un sottofondo musicale ad hoc: il 28 ottobre si esibiranno i “FOJA”; il 29 ottobre si svolgerà il live concert dei “Medina Band”; il 30 ottobre si aprirà con la “Paranza Divin Castagne” (creata appositamente per l’evento Divin Castagne 2016) formata da Gerardo Amarante, Salvatore Di Vivo, Simone Carotenuto, Domenico Falciano, Biagino De Prisco; il 31 ottobre, infine, sarà protagonista radio Kiss Kiss Napoli con lo spettacolo live dei “Tappi”. Presenterà la prima serata la conduttrice e giornalista Francesca Scognamiglio, volto di Rai 1.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.