Milano Moda Uomo 2017: debutto rinnovato per Moschino, Alessandro dell’Acqua e Cédric Charlier

Moschino, Alessandro dell’Acqua e Cédric Charlier.

Moschino Resort 2017 Fb

Moschino Resort 2017 Fb

Milano Moda Uomo di Gennaio 2017 si annuncia piena di sorprese e rinnovata sotto molti punti vista, inoltre si adegua e evolve anche in base ai cambiamenti delle altre piazze europee come Londra e Parigi. Le prime novità riguardano gli stilisti che hanno scelto di aderire alla kermesse meneghina a cominciare da Moschino che nella persona di Jeremy Scoot presenterà sia la collezione maschile autunno-inverno 2017-2018 che quella femminile, pre-collezione invernale di Moschino Donna.

Alessandro dell’Acqua porta N°21 a Milano, presenterà la sua neo collezione in una piazza a cui tiene molto e spera che la manifestazione non si concentri solo sui tradizionali defilè. In proposito in una recente intervista ha dichiarato:

Per noi è l’unico momento di visibilità importante per l’uomo. La cosa migliore oggi è ancora la sfilata per il pubblico, la stampa, gli addetti ai lavori. Abbiamo provato con una formula nuova, con un video che però non ha avuto il supporto che pensavamo avesse. Per lo show, stiamo ancora cercando una location. Sappiamo che saliremo in pedana lunedì 16 gennaio alle ore 12,30, nello slot che prima era di Gucci.

Anche Cédric Charlier ha scelto Milano per debuttare, il design belga è pronto a celebrare il suo estro nella rinnovata kermesse fashion:

Dopo la mia ultima sfilata a New York lo scorso giugno, ho deciso che Milano doveva essere la città dove debuttare con la mia prima collezione uomo e che l’avrei presentata insieme alla donna in un unico appuntamento. Penso, infatti, che Milano sia la location ideale per lanciare una proposta maschile.

loading...
Laureata in giurisprudenza, appassionata di musica italiana e di letteratura. Mamma a tempo pieno, adoro scrivere e il web mi ha dato questa opportunità. Blogger per gioco, a poco a poco è diventato un lavoro gratificante e appagante. La moda, il gossip sono gli argomenti che prediligo in particolare con uno sguardo al passato e ai trend vintage.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *