Archivi tag: steven spielberg

David di Donatello: trionfo per Ammore e malavita, magia Spielberg e Keaton

Carlo Conti ha condotto la serata di premiazione dei 62mi David di Donatello in prima serata Rai Uno, momenti di grande emozione con i premi speciali a Stefania Sandrelli ma soprattutto a Diane Keaton e Steven Spielberg che hanno saputo regalare emozioni con la loro semplicità e umiltà pur trattandosi di grandi star hollywoodiane. Ma intanto il trionfo è stato tutto per il film Ammore e malavita dei Manetti Bros. Ecco intanto tutti i vincitori di questa edizione.

Steven Spielberg

David di Donatello 2018: tutti i vincitori

MIGLIOR FILM
Ammore e Malavita

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Jasmine Trinca per Fortunata

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Renato Carpentieri per La Tenerezza

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Claudia Gerini per Ammore e Malavita

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Giuliano Montaldo per Tutto quello che vuoi

MIGLIOR REGISTA
Jonas Carpignano per A Ciambra

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
Donato Carrisi per La Ragazza nella Nebbia

MIGLIORE PRODUTTORE
Luciano Stella e Maria Carolina Terzi – Mad Entertainment per Gatta Cenerentola

MIGLIOR SCENOGRAFO
Deniz Gokturk Kobanbay – Ivana Gargiulo per Napoli Velata

MIGLIOR COSTUMISTA
Daniela Salernitano per Ammore e Malavita
Massimo Cantini Parrini per Riccardo va all’inferno

MIGLIOR AUTORE DELLA FOTOGRAFIA
Gianfilippo Corticelli per Napoli Velata

MIGLIOR MUSICISTA
Pivio e Aldo De Scalzi per Ammore e Malavita

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE
Bang Bang per Ammore e Malavita

MIGLIOR ACCONCIATORE
Daniela Altieri per Nico, 1988



MIGLIO TRUCCO
Marco Altieri per Nico, 1988

MIGLIOR MONTATORE
Affonso Goncalves per A Ciambra

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE
Susanna Nicchiarelli per Nico, 1988

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
Fabio Grassadonia e Antonio Piazza per Sicilian Ghost Story

MIGLIOR EFFETTI DIGITALI
Mad Entertainment per Gatta Cenerentola

MIGLIOR DOCUMENTARIO
La Lucida Follia di Marco Ferreri

MIGLIOR SUONO
Nico, 1988

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
Bismillah di Alessandro Grande

MIGLIOR FILM DELL’UNIONE EUROPEA
The square

MIGLIOR FILM STRANIERO
Dunkirk

DAVID GIOVANI
Francesco Bruni per Tutto quello che Vuoi

DAVID SPECIALE
Stefania Sandrelli
Diane Keaton

DAVID ALLA CARRIERA
Steven Spielberg

Per vedere in streaming tutta la serata delle premiazioni cliccate sull’immagine.

David di Donatello, premio alla carriera a Steven Spielberg

Steven Spielberg riceverà il David alla Carriera – Life Achievement Award nel corso della 62ª edizione dei Premi David di Donatello. In accordo con il consiglio direttivo, lo annuncia Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano. Il riconoscimento sarà consegnato mercoledì 21 marzo nel corso della cerimonia di premiazione della 62ª edizione dei Premi David di Donatello, in diretta in prima serata su RAI 1, condotta da Carlo Conti.




“Siamo profondamente emozionati e onorati di consegnare il David alla Carriera a Steven Spielberg – ha detto Piera Detassis –  fra i pochi che hanno realmente segnato la storia del cinema, plasmandola e riscrivendola secondo nuovi canoni. Lo amiamo per quella sua straordinaria capacità, che lo rende unico, di miscelare le possibilità offerte dalla tecnologia con la suggestione della narrazione, elevati tassi di spettacolarità con situazioni dal forte impatto emotivo: una ricetta che, applicata a quasi tutta la sua opera, ha prodotto un idioma rivoluzionario, divenuto immediatamente universale, in grado di innovare i generi tradizionali e demolire le frontiere, per arrivare a una platea di dimensioni mondiali. Le novità imposte dal cinema di Spielberg all’immaginario collettivo contemporaneo, sia come regista che come produttore, non si limitano a questo, coinvolgono anche l’aspetto industriale del cinema con la definizione del termine “blockbuster”, e quella fusione di generi e linguaggi che è alla base di tutta la produzione audiovisiva attuale”.

Steven Spielberg presenterà inoltre, nel corso della cerimonia, le prime immagini del suo nuovo attesissimo film Ready Player One, che uscirà in tutti i cinema italiani il 28 marzo, distribuito da Warner Bros. Pictures.

L’edizione del 2018 dei Premi David di Donatello si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale per il Cinema, d’intesa con AGIS e ANICA e con la partecipazione di SIAE e Nuovo IMAIE.

Sky cinema, settimana di programmazione per Steven Spielberg

In occasione dell’uscita nelle sale del nuovo film “The Post”, un thriller politico sulle responsabilità e i diritti della stampa con Meryl Streep e Tom Hanks protagonisti, Sky Cinema Hits (canale 304) presenta SPIELBERG MANIA, un’intera settimana di programmazione – fino a domenica 4 febbraio  dedicata al regista e premio Oscar® Steven Spielberg, con alcune delle celebri pellicole da lui dirette.




Ad impreziosire la programmazione speciale, la prima visione mercoledì 31 gennaio alle 21.15 di “SPIELBERG”, il documentario firmato HBO – presentato tra gli eventi speciali della Festa del cinema di Roma 2017 – che racconta l’anima del regista americano attraverso curiosità ed interviste esclusive a star del calibro di Leonardo Di Caprio, Harrison Ford, Tom Hanks, Dustin Hoffman e Martin Scorsese.

La programmazione dedicata SPIELBERG MANIA ripropone i film che hanno segnato la gloria del regista, dai primi successi come la pellicola fantascientifica (vincitrice di due Oscar®) “INCONTRI RAVVICINATI DEL TERZO TIPO” con Richard Dreyfuss François Truffaut e il fantasy “HOOK – CAPITAN UNCINO” con Robin Williams e Dustin Hoffman, al più recente GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE, con Mark Rylance Penelope Wilton.

Non mancheranno titoli imperdibili come A.I. – INTELLIGENZA ARTIFICIALE, basato su un progetto di Stanley Kubrick, conJude Law e Haley Joel Osment; il fantasy thriller MINORITY REPORT, con Tom Cruise e Colin Farrell; le commedie THE TERMINAL PROVA A PRENDERMI; il film storico MUNICH con Daniel Craig e Geoffrey Rush; e il pluripremiato SALVATE IL SOLDATO RYAN (vincitore di 5 premi Oscar® e 2 Golden Globes) con Tom HanksMatt Damon e Edward Burns.




Inoltre, ad arricchire la programmazione (e disponibile anche su Sky On Demand), anche uno speciale dedicato al film The Post con un’esclusiva intervista di Sky Cinema al regista Steven Spielberg e ai due attori Tom Hanks e Meryl Streep.

The Post: primo trailer per il film di Steven Spielberg con Tom Hanks e Maryl Streep

Primo trailer per The Post, il nuovo film di Steven Spielberg con Tom Hanks e Maryl Streep

Universal ha diffuso stamane il primo trailer ufficiale di The Post, il nuovo film diretto da Steven Spielberg che avrà come protagonsiti Tom Hanks e Maryl Streep.

Il film è ispirato alla storia vera del 1971, che vide l’alleanza tra l’editrice Kay Graham (Maryl Streep) e il direttore Ben Bradlee (Tom Hanks) del Washington Post per rendere pubblici una serie di insabbiamenti governativi legati alla guerra del Vietnam che avrebbero sconvolto l’opinione pubblica americana.

Il cast stellare della pellicola vanterà anche la partecipazione di Alison Brie, Sarah Paulson, Carrie Coon, David Cross, Bruce Greenwood, Tracy Letts, Bob Odenkirk, Jesse Plemons, Michael Stuhlberg, Zach Woods e Bradley Whitford.

Il debutto è previsto per il 22 Dicembre in alcune sale americane, seguito da una diffusione su più larga scala dal 12 Gennaio 2018.